Gioielli: i più brutti al mondo

da , il

    Altro che Morellato o Tiffany, il primato nella creazione di Gioielli appartiene a dei designer americani, non per la bellezza, ma per la bruttezza! Chi indossa dei monili preziosi solitamente lo fa per migliorare il proprio aspetto e per attirare l’attenzione, anche se in alcune culture viene richiesto di indossare un determinato pezzo di gioielleria che simboleggi l’appartenenza ad una specifica comunità. Qualunque sia la loro funzione, comunque i gioielli rendono sicuramente tutte le donne più felici – e non a caso Marylin Monroe cantava Diamonds Are a Girl’s Best Friend – e avvenenti. Ma se non sono realizzati con criterio, cosa può venirne fuori?

    Pensavamo di averne visti di strani con i gioielli viventi, e invece, analizzando la FotoGallery dei gioielli più brutti al mondo, purtroppo, c’è da ammettere che anche se c’è tanto brilluccichio ci sono volte in cui non basta per niente. Catturano sicuramente l’attenzione, ma l’effetto non è quello di stupore o di attrazione verso qualcosa di bello, anzi, le idee poco ortodosse in alcuni casi sono realizzate in maniera si interessante, ma decisamente estrema. Guardate ad esempio gli anelli ispirati dalle parti intime, potrebbe anche essere una questione di gusti, ma credo che nessuna di noi consiglierebbe ad un’amica di indossarne uno. Poi ci sono gli anelli inquietanti e viscidi, caratterizzati dalla presenza di tanti piccoli esserini, probabilmente insetti. Che dire invece della collana ‘decorata’ con tanti piccoli topi bianchi (fortunatamente non veri). Una sciccheria. Per quelle che ancora credono nella fatina dei denti vi è l’anello-dente.

    E anche se i diamanti sono i migliori amici delle donne, non è detto che debbano però coprirci metà viso o trasformarci in facce da film horror. Indossarli dei gioielli è diverso dal farli divenire parte integrante di una parte del nostro corpo. Nei momenti critici si avrebbe proprio bisogno di un rotolo di carta igienica portatile, peccato che nella versione anello non sia proprio così pratico. Ne è sconsigliato l’uso anche nei casi di emergenza.

    Gioielli sicuramente stravaganti nel complesso ‘simpatici’ da guardare, ma che non stimolano per niente l’acquisto.

    Tuttavia, come vi comportereste se vi regalassero un monile del genere?