H&M Dragon Tatoo: la collezione ispirata a Lisbeth Salander

da , il

    H&M presenta la Dragon Tatoo Collection ispirata a Lisbeth Salander, l’eroina dei libri di Stieg Larsson da cui sono stati tratti i film della trilogia Millennium che ora sbarcano a Hollywood con un remake tutto americano. Il colosso svedese della moda low cost dopo le varie collaborazioni con grandi stilisti per la produzione di collezioni speciali, tra cui l’ultima andata a ruba firmata da Donatella Versace, questa volta affida la nuova capsule collection a Trish Summerville, la costumista del film.

    La nuova collezione speciale ricalca lo stile dell’hacker Salander del film, con un look urban e punk dalle nuances scure. Giubbotti e leggins in pelle con imbottiture stile bikers, si accompagnano a felpe con cappuccio, t-shirt in cotone, e pezzi in denim come giacchine, gilet e minigonne.

    I prezzi sono come sempre nel caso di H&M interessanti: dai 14.95 euro delle magliette sino ai 145 euro dei giubbotti in pelle nera, e ai 54.95 del cappotto con zip e revers. Chi ama lo stile della protagonista dei film sarà accontentata. Dal lookbook la qualità dei capi sembra buona, resta solo scoprirla dal vivo e toccare con mano per scegliere il pezzo che più ci piace. Di sicuro un ennesimo colpo di genio che porterà la vendite alle stelle.