Hogan Rebel: una linea urban chic!

da , il

    Hogan Rebel: una linea urban chic!

    Se guardiamo la collezione autunno inverno 2011 di scarpe da donna possiamo notare con curiosità la nuova linea di scarpe firmate Hogan.

    Il brand decide infatti di realizzare una linea urban chic che unisce la praticità di una scarpa bassa all’eleganza della forma: le Hogan Rebel sono delle scarpe che ricordano le classiche sneaker per la forma e la comodità, impreziosite da deliziosi brillantini che danno un tono di eleganza e glam alla lettera H che compare sui lati delle scarpe e che, come ben sappiamo, è il simbolo distintivo dell’azienda.

    Le Hogan modello classico sono delle scarpe molto amate o molto odiate dalle donne, a seconda dei gusti; quello che non possiamo non ammettere è che siano molto comode e utili alle donne che le utilizzano: donne che vanno a fare la spesa, che prendono i mezzi pubblici, che semplicemente amano tacchi comodi da tutti i giorrni.

    Se date un’occhiata in giro infatti, queste scarpe da ginnastica, che a volte hanno una zeppa altissima, sono indossate dalle donne che lavorano e che sono molto pratiche; il brand del gruppo Tod’s le propone come scarpe da ginnastica eleganti, sebbene il prezzo si differenzi di molto dalle classiche sneakers.

    Le Hogan Rebel si distinguono un pò dal modello classico “da passeggiata”: la nuova linea è grintosa ma glamour, comoda ma anche chic, urban ma con stile.

    I modelli per la collezione autunno inverno 2011 sono nei colori tipici di questa stagione, ovvero grigio, nero o marrone, realizzati in pelle, vernice o suede e decorate con strass o paillettes.

    Hogan decide dunque di puntare anche ad altre fasce di mercato, ovvero alle donne più scettiche e che non amano i compromessi e per le quali l’eleganza è sinonimo di scarpa con tacco, motivo per cui nella collezione autunno inverno 2011 troviamo, oltre alle più classiche sneakers Hogan scamosciate, anche un bellissimo paio di décolletés originali e dall’aspetto anche comodo.

    Insomma comodità sì, ma io preferisco essere glamour.

    E voi cosa ne pensate?