Lady Dior Bag: il film con Marion Cotillard

da , il

    La Lady Dior Bag nacque nel 1995 ed è un must nel campo delle borse è sicuramente uno dei modelli più eleganti al momento sul mercato. Fu creata appositamente in onore della bellissima Lady Diana, Lady D dalla quale riprende il nome la borsa. Molte le celebrity che sono state testimonial della borsa di Dior: la modella Diane Kruger, Carla Bruni, Monica Bellucci e dal 2009 Marion Cotillard. Lady Dior è una borsa davvero sofisticata ed è realizzata con pellami pregiatissimi. La it bag della maison francese Christian Dior, Lady Dior, è stata protagonista della spy story, divisa in quattro magnifici episodi, insieme alla fugace Marion Cotillard.

    Quattro episodi , quattro diverse città di sfondo e Lady Dior in quattro diverse vesti.

    Il primo capitolo si è svolto nelle città padrona della Tour Eiffel che da la stampa proprio alla it bag Dior, Parigi. Il cortometraggio poliziesco Lady Noire fu presentato anche al Festival di Cannes. Nel primo capitolo della saga Marion Cotillard fu immortalata da Peter Lindberg.

    Lady Dior Rouge è il titolo del secondo capitolo ambientato a New York e tutto, a partire dalla borsa, è incentrato sulle tonalità del colore della passione, il rosso.

    Shangai è la città prescelta per l’episodio Lady Blue diretto niente meno che da David Lynch. Nella terza puntata Marion Cotillard recita una poesia scritta da John Galliano che fu ispirata dalla Pearl Tower.

    Il quarto ed ultimo capitolo è uscito solo qualche giorno fa: Lady Grey London. Marion, che stringe una Lady Dior color grigio perla, interpreta una donna insolita dal cuore gentile e dalla movenze smaliziate.

    Vi propongo qui l’ultimo episodio della serie. I tre precedenti episodi delle borse Lady Dior li potete trovare sul sito ufficiale.