Lady Gaga ritira l’accordo con Target

da , il

    Lady Gaga ritira l’accordo con Target

    Lady Gaga dimostra ancora una volta come il denaro non sia per lei così importante come la comunità gay che lei sostiene venendo meno all’accordo precedentemente stipulato con la catena di moda Target, che avrebbe prodotto una deluxe edition esclusiva del suo nuovo album Born This Way, a causa di disaccordi tra le due parti, relative alle donazioni di Target a sostegno della sua causa. Lady Gaga, che è nota per la sua posizione nell’aiutare la comunità gay, aveva accettato la collaborazione con il franchising proprio per questo motivo, e invece sembra che Target da lungo tempo contribuisca alle campagne politiche dei candidati anti – gay, influenzano le scelte di marketing della star di Poker Face.

    Lady Germanotta è una delle cantanti più famose al momento e spesso usa la propria celebrità per promuovere numerose cause sociali, quindi aveva già espresso più volte la sua posizione in più occasioni. Il rapporto era basato sulla riforma dell’azienda a favore del supporto della comunità gay, permettendo così il riscatto di determinati errori commessi nel passato, ma Target ha apparentemente deciso di non evolvere alcun contributo monetario alle organizzazioni LGBT (Lesbiche, Gay, Bisessuali e Transgender). Questo sembra insomma essere il motivo per cui Lady Gaga non ha portato a termine l’affare. Target alla notizia ha rilasciato una dichiarazione: ‘Siamo stati molto sorpresi e delusi dalle dichiarazioni rese pubbliche dall’ufficio stampa di Lady Gaga riguardo alla collaborazione con Target. L’impegno per le comunità LGBT resta, come dimostrano i nostri versamenti, nonostante ci sia stata una modifica alla nostra politica interna’.

    Dopo aver collaborato con Mulberry con una collezione di borse low cost andate letteralmente a ruba, Madonna e figlia per la prima uscita della linea Material Girl, Isaac Mizrahi, Zac Posen, Rodarte e Trace Ayala con la linea di abbigliamento William Rast ideata assieme e Justin Timberlake, l’azienda rimane a bocca asciutta incassando il colpo. Ciononostante, una cosa è certa, Lady Gaga ha ancora una volta attirato l’attenzione nei confronti della comunità gay, per cui i suoi sforzi non sono stati vani.