Laura Biagiotti, gli abiti e le creazioni più belle della stilista

Laura Biagiotti è una delle stiliste italiane più celebri e più apprezzate nel mondo, le sue creazioni hanno decretato i canoni dell’eleganza e della femminilità moderna come pochissime altre: vi proponiamo le foto degli abiti più belli firmati dalla maison Laura Biagiotti e i look da sogno indimenticabili

da , il

    Le creazioni più belle della stilista Laura Biagiotti hanno segnato la storia della moda italiana come pochissime altre, abiti e coordinati che nel corso degli anni hanno lanciato tendenze e imposto i canoni dell’eleganza e della femminilità dei giorni nostri. La stilista ha portato nel panorama fashion una ventata di colori, premiando creazioni spesso molto vivaci, ma a segnare le sue collezioni sono anche capi più classici dallo stile tradizionale: rivediamo insieme le creazioni più belle di Laura Biagiotti.

    Laura Biagiotti, la biografia della stilista

    Milan Fashion Week: Laura Biagiotti

    Classe 1943, Laura Biagiotti iniziò a lavorare nel mondo della moda da giovanissima: già nel 1966, a 23 anni, firmava la sua prima collezione di pret-a-porter per la griffe Schuberth. Successivamente nel suo curriculum troviamo collaborazioni con tantissime altre case di moda, da quella con Roberto Capucci alla collaborazione con una altra nota maison italiana, Rocco Barocco. Laura fondò la casa di moda che porta il suo nome nel 1972 a Firenze e con la sua prima collezione personale, attirò immediatamente l’attenzione dei media e degli appassionati di moda di tutto il mondo: la caratteristica principale delle sue collezioni? Uno stile assolutamente femminile, ma mai scontato. Celebri tra le sue creazioni quelle per la cosiddetta “donna bambola”, abiti e coordinati dalle linee ampie che svolazzano leggiadri intorno al corpo. Tanti i riconoscimenti importanti nella sua carriera, dal premio “Donna dell’anno” nel 1992 al Leone d’Oro per la moda nel 2007 in occasione del Festival di Venezia. Nel 2011 ricevette il Premio America dalla Fondazione Italia USA, attribuitole alla Camera dei Deputati. Nel 1995 fu la prima stilista italiana a sfilare a Mosca, al Cremlino. Laura Biagiotti è morta il 26 maggio 2017 in seguito a un arresto cardiaco.

    Gli abiti e le creazioni più belle di Laura Biagiotti

    Milan Women's Fashion Week S/S 2017

    Fare una selezione tra le creazioni più belle di Laura Biagiotti è davvero difficilissimo. In occasione delle sfilate di Milano Moda Donna Primavera/Estate 2017, la stilista ha portato in scena nella capitale della moda italiana abiti da sogno, spesso coloratissimi. Come potrete vedere sfogliando le immagini della nostra fotogallery, la sua predilezione va come sempre ad abiti ariosi, nelle versioni con stampe multicolor o bicolor e spesso con lavorazione plissettata. Nelle linee invernali compaiono accessori più pregiati, dai colli ai cappotti di pelliccia, sempre in versioni dai motivi vivaci e raramente a tinta unita. Incantevoli gli abiti da sera della maison, creazioni eteree alle quali Laura Biagiotti abbina scarpe e borse altrettanto chic.

    Le scarpe Laura Biagiotti

    Sandali eleganti Laura Biagiotti

    Le scarpe Laura Biagiotti sono previste ogni anno in versioni in linea perfetta con i trend di stagione. La stilista ha ideato modelli da occasione molto sofisticati come i sandali con tacco alto, e in alcuni casi con tacco altissimo e plateau, così come décolletés pregiate in tessuti preziosi alternandole a modelli ben più casual, come le slip on e le famose sneakers, anche con applicazioni gioiello. Incantevoli anche gli stivali e gli stivaletti, abbelliti con dettagli glamour.

    Sfogliate le immagini delle creazioni più belle di Laura Biagiotti nella nostra fotogallery.