Manet e Gauguin per Louis Vuitton: torna la collezione Masters firmata Jeff Koons

Arriva la seconda collezione di borse e accessori Masters di Louis Vuitton realizzata a quattro mani con l’artista Jeff Koons e questa volta a decorare le creazioni della maison ci sono i capolavori di Monet, Manet, Turner, Boucher e Gauguin: le foto della nuova collezione

da , il

    Manet e Gauguin per Louis Vuitton, torna la collezione Masters firmata Jeff Koons. Dopo il successo della prima collezione realizzata da Jeff Koons per la maison di moda più famosa del mondo, arriva anche una seconda linea, ispirata come nel caso della prima alle opere d’arte più celebri: dalle “Ninfee” di Claude Monet alla “Ragazza Distesa” di Francois Boucher, dalla “Colazione Sull’Erba” di Manet all’”Antica Roma” di J. M. W. Turner e non solo. Vediamo insieme quando si potrà acquistare la nuova collezione e quali sono i modelli di borse da non perdere.

    La collezione Masters di Louis Vuitton con Jeff Koons

    Borsa Louis Vuitton ispirata a Gauguin
    Shopper Neverfull con stampa ispirata a Gauguin dalla collezione Masters LV X Koons

    La collezione Masters di Louis Vuitton disegnata a quattro mani con Jeff Koons celebra i grandi classici dell’arte adattandoli agli accessori della maison francese più amata dalle donne.

    Se la prima collezione celebrava maestri come Leonardo da Vinci, la cui celebre borsa Gioconda Louis Vuitton è stata tra le più apprezzate, Vincent Van Gogh e Tiziano, per la seconda linea sono protagonisti Monet, Manet, Boucher, Gauguin, Turner e Nicolas Poussin.

    La nuova collezione Masters Louis Vuitton X Jeff Koons

    Bauletto Louis Vuitton Masters ispirato a Manet
    Bauletto Louis Vuitton con stampa ispirata a Manet

    La nuova collezione Masters Louis Vuitton X Jeff Koons celebra Boucher e in particolare il suo dipinto “La Ragazza Distesa” riproposto sul celebre bauletto Speedy 30 e sulla Neverfull, mentre le “Ninfee” di Monet decorano oltre ai due modelli sopra citati anche il Keepall 50, la pochette Metis, il secchiello NeoNoe, la handbag Montaigne, ma anche portafogli e foulard.

    Gli stessi modelli sono decorati anche con “La Terra Deliziosa” di Paul Gauguin e la “Colazione sull’Erba” di Edouard Manet, mentre l’”Antica Roma” di J.M.W. Turner compare anche su portafogli, pochette eleganti e charm. Una collezione del tutto artistica alla quale proprio non si può resistere, voi non trovate?

    Quando si potrà acquistare la collezione

    Clutch ispirata a Turner Louis Vuitton Masters
    Clutch ispirata a Turner dalla seconda collezione Louis Vuitton Masters

    La seconda serie della collezione Masters di Louis Vuitton si potrà acquistare dal 27 ottobre in tutte le boutique del marchio e nell’e-shop sul sito ufficiale, dove trovate già i primi modelli. Qual è la borsa Masters LV X Koons più bella secondo voi?