Marc Jacobs collezione primavera/estate 2012 alla fashion week di New York

da , il

    Marc Jacobs ha presentato la nuova collezione primavera/estate 2012 alla Fashion Week di New York ed è stato davvero uno show spettacolare. Ha davvero dato il meglio di sè, Jacobs e di sicuro le fashion victim non potranno non amare questo stilie retrò un po’ anni ’20 e ’30 che il designer ha messo in scena sulla passerella newyorkese.

    Marc Jacobs è davvero uno stilista dalle mille risorse e ha stupito davvero con questa sfilata primavera estate 2012, disegnando una collezione quasi interamente fatta di PVC: gonne, abiti e accessori sono stati sapientemente costruiti con l’ausilio della plastica colorata. Dopo aver apprezzato alla settimana della moda di New York la collezione Marc by Marc Jacobs primavera estate 2012, non possiamo che elogiare il grande stilista che con la sua prima linea ha davvero lasciato il segno!

    Bellissimi gli abiti tipo charleston con frange o piccole balze costruite in lucida plastica ora trasparente ora colorata e le gonne interamente in pvc accartocciato portate con calzine leggerissime o parigine velate. Giacchini cortissimi in lurex e bottoni gioiello, come i soprabiti in tessuto damascato argentato danno un tocco contemporaneo a questo stile a metà strada tra il retrò e il futuristico. E ancora: stampe vichi e pull bicolore dal tessuto tecnico per un look metropolitano.

    Scarpe assolutamente alte ma con tacco sottile: spariti plateau e cinturini alla caviglia tanto in voga per la stagione fredda 2011-2012, per lasciare spazio a stivaletti in pvc e a decolletè a punta, borse piccole dal tono fru fru e in testa una sorta di fascia ampia che ricorda la cloche francese oppure nastri con fiocchi mobidi a mo’ di cerchietto. Dopo aver ammirato tanta creatività ed esperienza la domanda ora è solo una: Marc Jacobs sarà alla Dior dopo Galliano?