Marni nuovi abiti autunno/inverno 2011-2012

da , il

    Marni lancia la nuova linea di abiti autunno/inverno 2011-2012. Per la prossima stagione fredda la parola d’ordine è colore: si dimentica il grigiore dell’inverno garzie a nuances da color blocking che dopo il successo etivo persistono anche nelle gelide giornate invernali. Fantasie optical e pellicce bicolore invadono il guardaroba autunno/inverno 2011 per uno stile cool e trendy, ma misurato e bon ton. La moda disegnata da Consuelo Castiglioni, designer del brand, si rifà agli anni ’60 e ’70 richiamandoli sugli abiti con fantasie e disegni. Un look di classe fatto per una donna che ama essere femminile con un pizzico di eccentricità.

    Uno stile dai richiami assolutamentevintage per questa collezione Marni che vede protagonisti i nuovi abiti per l’autunno inverno 2011-2012. Anche se le fantasie richiamano i sixties, i tagli degli abiti si rifanno agli anni ’40, quando le gonne di abiti e tailleur erano rigorosamente sotto al ginocchio e le spalle avevano un importanza maggiore rispetto agli altri punti del corpo. Per questo i vestiti si adornano di ampi colletti in pelo e le maniche sono quasi sempre corte accompagnate da lunghi guanti in pelle.

    Compaiono così gonne longuette, vere star della collezione, cappotti e pellicce morbide chiuse da una cintura, così come i deliziosi abitini chemisier. Il color trend si basa su una palette di colori tenui, dal verdino al rosa, con accenti shock come il fucia e il viola. Le borse e le scarpe seguono lo stile retrò con piccoli bauletti in pelle e decolletè con plateau.