Michelle Obama sceglie McQueen per una cena importante

da , il

    Michelle Obama sceglie McQueen per una cena importante

    La magnificenza dell’abito indossato da Michelle Obama in occasione della cena con il presidente della China, Hu Jintao, ha offuscato in men che non si dica l’importanza dell’evento. La first lady con determinazione e classe si è mostrata ai presenti, onorando anche la cultura cinese con un vestito rosso, che pare portare bene, sfoggiando nientedimeno che un Alexander McQueen in organza e seta stampata. Una creazione facente parte della collezione Resort 2011, progettata da Sarah Burton, che dopo la scomparsa dello stilista, ancora amatissimo dalle VIP come dimostrato proprio da Michelle Obama, ha preso in mano le redini del regno.

    La Resort Collection 2011 è in particolare ispirata dalla cultura asiatica, con abiti in seta stampata che rappresenteranno sicuramente un MUST nella primavera – estate 2011, oltre ai tessuti privilegiati come broccato e organza, e accessori floreali. Di indubbia scelta è stata invece la sciarpa/stola che Michelle ha abbinato all’abito, formata da un patchwork, sebbene non fosse proprio esagerato, di tessuti diversi, appoggiato sui gomiti. Caraterizzato da tante stampe di petali di fiori, il vestito indossato da Mrs. O non era esattamente come il modello originale disegnato da McQueen con le maniche a sbuffo, ma nella sua scelta c’era comunque la volontà di sostenere il design artigianale e la creatività sconcertante appartenente allo stilista britannico. L’abito senza maniche, con la sua scollatura asimmetrica, è stato difatti creato seguendo l’immaginazione progettistica nella sua forma più indulgente e diabolica di McQueen. In breve, la scelta della signora Obama è stata una celebrazione ottimistica di tutto ciò che la moda può essere, e sembrava suggerire che la Cina era la benvenuta per essere anch’essa una parte di quella visione. La First Lady ha poi accentuato il suo look con i capelli tirati indietro e alti, e orecchini pendenti.

    Mai noiosa o tradizionale, il new look di Michelle Obama non è mai passato inosservato, tanto da essere inserita da Vogue nell’elenco delle Donne meglio vestite del 2010, grazie ad una capacità di gusto e di adattamento di qualsiasi capo di abbigliamento tenendo sempre presente le sue forme particolari, come le spalle ampie e squadrate, e il tipo di occasione. Gli altri ospiti vip presenti alla cena erano l’ex presidente Bill Clinton e il segretario di Stato Hillary Clinton, l’ex presidente Jimmy e sua moglie Rosalynn Carter e l’attore cinese-americano BD Wong.