Miu Miu Collezione autunno/inverno 2010/11

da , il

    Tanto nero, tanto giallo e tanto tartan: queste le tendenze evidenziate dalla collezione autunno/inverno 2010/11 di Miu Miu, marchio giovane che da qualche anno sta vivendo una rinascita e che personalmente inizio ad amare in particolar modo.

    Per l’inverno prossimo Miu Miu ci vede tutte in bilico tra essere bamboline ed essere donne decise, proponendo una continua contrapposizione di colori, materiali e accostamenti: troviamo così abitini violacei in tessuti leggeri con dettagli in velluto ma anche scollatissimi abiti gialli in lana e minigonne in tartan indossate con dei dolcevita.

    Su tutto campeggia la voglia di tornare agli anni Settanta e così la donna Miu Miu per l’autunno/inverno 2010/11 ricorda da vicino Samantha di Vita da strega a causa di cappottini con taglio a impero, borse retrò e occhialoni da diva attenta ai paparazzi.

    Il make up è quasi fosforescente e incornicia gli occhi, sottolineati da occhiali da vista dalle montature minimal ma dai colori accesi e facilmente riconoscibili, su tutti il bianco che spicca in maniera tutt’altro che impercettibile.

    Come ho già detto, a me la moda Miu Miu piace sempre di più: non sarà adatta per andare a lavoro nè per uscire la sera ma mescolando i pezzi si riesce sicuramente a trovare il giusto mix tra minimalismo, voglia di stupire e vestibilità che devono caratterizzare una collezione di moda e fare tendenza.