Miu Miu scarpe autunno inverno 2011-2012

da , il

    Nuova collezione autunno inverno 2011-2012 Miu Miu presentata alla Paris Fashion Week e insieme nuova collezione di scarpe davvero spettacolare e assolutamente eccezionale. Che Miuccia Prada nè sapesse una più del diavolo lo sapevamo già e stupisce anche questa volta disegnando per il brand giovane della maison milanese una linea di scarpe per il prossimo autunno inverno 2011-12 a dir poco luminosa. Il glitter ritorna, dopo essersi posato su ballerine e mocassini allacciati visti per la primavera estate 2011 e diventati un must have per fashion victim e non, pare proporio che non ci abbandonerà nemmeno nei mesi freddi dell’inverno 2012, dove ci accompagnerà illuminando le strade gelide e nebbiose.

    Dall’allure vintage, preso in prestito agli anni ’40, la signora della moda italiana, presenta una collezione di scarpe che diventeranno accessori indispensabili per superare il grigiore dell’inverno con la falcata di una vera diva. Le nuove creazioni si presentano in più di una variante e sono caratterizzate da una veste totalmente glitterata proposte in versione dorata, oppure argento che vengono abbinate ad abiti da sera, ma anche ad austeri e scuri tailleur, sdrammatizzati così dall’accostamento con queste scarpe gioiello.

    Il tacco che è medio alto, è una novità della prossima stagione: di forma arrotondata e simile ad una banana, rende il disegno della scarpa davvero morbido ed equilibrato e possiede anche tutta l’aria di rendere le scarpe comode e confortevoli. Le variazioni sono molteplici: si va dal tronchetto open-toe decorato da un ventaglio in pelle scamosciata colorata sul lato esterno del piede e zip sul lato inerno, alle decolletè completamente ricoperte di glitter, fino al particolarissimo modello, sempre tronchetto che simula l’effetto sandalo in una specie di trompe l’oeil, con dettagli in pelle lucida dai profili a contrasto, o meglio che crea l’illusione di avere un paio di sandali ai piedi e un paio di piccole calze lucenti. Davvero geniali! Come sempre chapeau!