Moda autunno-inverno 2010: torna l’abito chic

da , il

    La stagione autunno inverno 2010 2011 da molto spazio allo stile del passato, le stampe e i modelli ricordano le atmosfere degli anni ’50, ’60 e ’70 sono i protagonisti indiscussi delle collezioni Louis Vuitton, Prada, Marc Jacobs, Dolce & Gabbana e Paul Smith. Dalle passerelle alle strade lo stile retrò e gli abiti vintage, sono i protagonisti indiscussi della prossima stagione.

    La collezione autunno inverno 2010 2011 di Louis Vuitton è molto elegante, caratterizzata da mini dress con bretelle, gonne a campana e stampe dai toni pastello, ma anche completi in maglia con gonne e giacchette corte oppure cappotti lunghi e dallo stile anni Cinquanta. Anche Prada porta in passerella il fascino dello stile anni ’50, abiti elegantissimi e dai toni brillanti, scarpe verniciate con tacco alto e fiocchetti e borse che sono già dei must have, Miuccia Prada non sbaglia ed indovina le tendenze del prossimo inverno. Trasparenze, fiori e pois uniti a tinte scure e tessuti leggerissimi per la donna Dolce & Gabbana, modelli casti ma seducenti in cui è proprio il rigore ad affascinare e a rompere gli schemi. Gli abiti retrò, oltre che nelle prestigiose boutique delle grandi griffe di moda, potete anche trovarli nei bauli della nonna e della mamma, nei negozietti che vendono capi vintage e ai mercatini, non è necessario spendere grandi cifre per essere alla moda.