Moda barocca e tessuti broccati: trend Autunno-Inverno 2012-2013 [FOTO]

da , il

    La moda Autunno-Inverno 2012-2013 punta tutto sull’oro e sulla ricchezza dei tessuti. Le collezioni dei grandi stilisti non lasciano ombra di dubbio: i tessuti broccati della moda barocca saranno di tendenza il prossimo inverno. La moda barocca, che abbiamo visto sfacciatamente presentata durante la sfilata di Dolce & Gabbana e quella della collezione invernale di Balmain, in realtà è proposta (e riproposta) da numerose maison. Nessuno ha lasciato niente al caso, l’opulenza dell’oro ma anche le lavorazioni preziose e filamenti brillanti caratterizzeranno la moda invernale.

    Durante le sfilate invernali, svolte la scorsa stagione, ci siamo chieste se in un periodo di tale crisi fosse il caso che la moda diventasse più ricca. Ci aspettavamo capi austeri, eleganza classica, niente orpelli e decorazioni, e invece abbiamo assistito a un via vai di capi di abbigliamento e accessori lussuosi e lussureggianti. Questa è la risposta del mondo della moda, dei registi che la guidano e la portano fin dentro le boutique per approdare poi nei nostri armadi. La moda si tinge d’oro, d’argento e di filamenti preziosi. I tessuti broccati, tipici degli abiti di corte, sono di moda quest’inverno.

    La sfilata della collezione Valentino aveva sì toni austeri e tagli molto classici ma i dettagli preziosi non potevano mancare, non da Valentino! Ed ecco che, qui e lì, vediamo spuntare giacche e cardigan broccati, lavorazioni dorate e brillanti, che non passano per nulla inosservate.

    Gioca con il colore Roberto Cavalli, che manda in passerella abiti lussuosi caratterizzate da lavorazioni in rilievo. Non punta tanto sull’oro lo stilista fiorentino, bensì sui colori forti e freschi come il verde smeraldo (come potete vedere nell’immagine in alto).

    Meravigliose anche le creazioni presentate durante la sfilata di Balmain; abiti strutturati e lavorati a rilievo con dettagli a uncinetto. Davvero meravigliosi!

    Dolce & Gabbana fanno scuola, la loro collezione è stata interamente basata su capi di abbigliamento semplici ma assolutamente e fortemente impreziositi da lavorazioni più che importanti. Le lavorazioni in rilievo con fili di seta, e nel caso di Dolce & Gabbana fili di oro, si sono susseguite una dietro l’altra senza nemmeno lasciar prendere fiato. Maestose creazioni e sublimi decorazioni hanno segnato interamente la collezione dei due stilisti italiani.

    Le importanti lavorazioni in oro fanno la loro comparsa, vistosa e decisa, anche durante la sfilata invernale di Proenza Schouler e quella di Leonard.

    Anche da Jason Wu i tessuti broccati si inseriscono all’interno della collezione. Lo stilista punta sulle lavorazioni tipiche che un tempo si usavano per la tappezzeria di casa giocando comunque sui toni scuri del nero.

    È barocca anche la scelta di alcuni selezionatissimi abiti di Moschino così come quelli presentati da Frida Giannini all’interno della sua collezione invernale disegnata per la maison Gucci.

    I tessuti broccati della moda barocca sono tornati di moda, siete avvisate!