NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Modest fashion: le collezioni di moda ispirate al Ramadan [FOTO]

Modest fashion: le collezioni di moda ispirate al Ramadan [FOTO]
da in Abbigliamento, Moda
Ultimo aggiornamento:

    In occasione dell’inizio del Ramadan, diversi brand presentano le loro collezioni di “modest fashion” dedicate al mese di purificazione per i musulmani, linee improntate a uno stile sobrio, come è facile immaginare, che tuttavia stanno già riscuotendo un grande successo. A lanciare il trend marchi molto amati dalle donne come Mango e persino maison di lusso come Dolce & Gabbana.

    Il 6 giugno comincia il Ramadan, una festività molto importante nel mondo musulmano dedicata alla purificazione e al digiuno. Ispirandosi all’evento, diversi marchi che hanno sede soprattutto nei Paesi mediorientali hanno già presentato negli anni scorsi collezioni di abbigliamento nello stile misurato e modesto tipico di questa cultura, ma di recente anche i brand occidentali si sono interessati al fenomeno fashion e ne hanno proposto le loro personali rivisitazioni.

    Coordinato con top a tunica Mango

    Caratteri tipici dei capi per il Ramadan sono ovviamente forme ampie che coprono le braccia, le gambe e nascondono le forme, non necessariamente in toni scuri però, da indossare dopo il tramonto nel periodo del dopo-digiuno. Così ecco brand come l’americano DKNY e lo spagnolo Mango realizzare intere linee e capsule collection in questo stile: la griffe low cost in particolare propone creazioni in lurex, in tessuti laminati e pizzo dal mood raffinato, gilet, caftani, giacche e camicie oversize, oltre ad abiti lunghi e tute jumpsuit più caratteristiche. Anche griffe come Zara e H&M seguono l’esempio introducendo abiti a tunica e capi dallo stile oversize in toni scuri o tenui, senza tuttavia disegnare collezioni separate dalle linee principali.

    Coordinato Dolce & Gabbana

    Dolce & Gabbana rivisita il modello dell’abaya, il camice lungo che copre per intero la figura indossato quotidianamente dalle donne musulmane, proponendolo in versioni extralusso con motivi a stampa molto vivaci. I dati sulle vendite confermano che la “modest fashion”, così come viene definito questo stile, è in grande crescita e sta prendendo rapidamente piede anche nei mercati europei e d’oltreoceano.

    Voi cosa ne pensate?

    400

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AbbigliamentoModa
    PIÙ POPOLARI