Occhiali da vista: quel certo non so che…

da , il

    Servono per vedere, ma anche per farsi vedere. Gli occhiali da vista si stanno rivelando un accessorio indispensabile anche per chi non ha problemi di vista. Danno quel tocco di colore, fanno sentire speciali e aiutano ad avere più fascino.

    Così se per qualcuno è difficile rinunciare al vestito visto sulle passerelle, per altri è impossibile non avere quella montatura che fa sentire speciali. Del resto si tratta di piccoli capolavori realizzati con materiali sempre più tecnologici, preziosi o alternativi. La forma a farfalla è il grande revival delle nuove tendenze in fatto di eyewear, preso a prestito dalla moda anni ’50. Riprende, ad esempio, i motivi ornamentali tipici delle ali delle farfalle Bfly di 3Concept, simbolo di leggerezza, libertà e bellezza. Colori morbidi e lievi. Di tendenza anche i modelli che si ispirano a linee geometriche, lineari e distinte. A tinte forti o nei colori neutri e super classici come quelli di Armani, di metallo o nei materiali di ultima generazione, hanno un unico filo conduttore: linee precise, pulite frutto anche di contaminazioni di design. Non mancano poi occhiali che possono considerarsi veri e propri gioielli. Realizzati in oro giallo 18 Kt o in argento luminoso.

    E per chi non vuole proprio passare inosservato ecco i modelli con decori originali, metalli colorati a contrasto frutto di un uso sapiente di punti luce creati con strass e pins. Come quelli della nuova collezione Emanuel Ungano. Raffinate geometrie nella doppia tonalità viola e corallo, perline glamour color perla che impreziosiscono sfondi argento e bianco perlato, tinte strong rosa e fuxia per modelli audaci con applicazioni di borchie color metallo. Per chi vuole essere alla moda con un occhio al portafoglio, Alain Mikli ha inventato la prima collezione di pret-à-porter da vista, reinventando i suoi classici rendendoli accessibili ad un vasto pubblico. Con la sua nuova collezione les miklis si distingue per forme, colori e materie specifiche che hanno fatto il successo del marchio dell’ottico armeno. Sono anch’essi dotati di una tecnica brevettata che conferisce loro un confort unico. Sono in acetato o in metallo ed esistono in varie forme e colori, ideali per ogni personalità. Particolari i modelli con striature in nero, arancione, blu, rosso, viola e giallo. Anche Polaroid punta su montature alla moda in acetato leggere e pratiche, dai colori accesi e vivaci per chi non vuole passare inosservato e super classici ma sexy.