Oscar 2016: la nuova tendenza tra le star è nascondere il dècolletè [FOTO]

da , il

    Le star lanciano una nuova tendenza sul red carpet degli Oscar 2016: nascondere il dècolletè. Ebbene sì, messi da parte reggiseni e corpetti dall’effetto push up estremo, le celebrities sono tornate a un’eleganza più ricercata, puntando su abiti privi di scollature o su modelli che scivolano sul dècolletè privo di bra di sostegno per ottenere un effetto più naturale. Rivediamo insieme i look più particolari.

    Gli abiti senza scollatura

    Oscar 2016, 88 Academy Awards: gli arrivi e il red capet

    Sul red carpet degli Oscar 2016 sono state tantissime le star più o meno giovani che hanno messo da parte vestiti dalle scollature vertiginose per puntare su modelli che mostrano poco o niente. Rachel McAdams ha dimostrato a tutti che si può essere estremamente fashion e seducenti anche con un abito dal corpetto legato intorno al collo, un modello in seta verde firmato August che ha lasciato tutti senza parole.

    Una scelta simile per Olivia Munn che indossa un vestito arancione Stella McCartney monospalla senza mostrare alcun dècolletè. Collo nudo ma seno perfettamente celato per Naomi Watts, una delle donne più eleganti durante la serata, forma ripresa anche dagli abiti di altre attrici come Mindy Kaling, Patricia Arquette, Rooney Mara, Kerry Washington, Kate Winslet, Isla Fisher e Dorith Mous, tutte incantevoli e femminili pur senza lasciare scoperta troppa pelle.

    Gli abiti indossati senza bra

    Oscar 2016, 88 Academy Awards: gli arrivi e il red capet

    Ai vestiti privi di scollature, le celebrities agli Academy Awards hanno alternato abiti scivolati più audaci indossati però senza reggiseni, bra adesivi o altri accessori che garantiscono sostegno al dècolletè, e sfogliando le immagini dei dettagli dei look nella nostra fotogallery lo potrete vedere molto bene. Come sempre regina di stile, Charlize Theron indossa un abito rosso Dior con profondo scollo frontale che in realtà mostra molto poco, mentre Olivia Wilde lascia tutti senza fiato con la creazione Valentino in total white che sceglie e che lascia intravedere con stile le sue forme.

    Abiti scivolati in forme simili vengono preferiti anche da giovani attrici come Margot Robbie e Lily Collins, mentre star del calibro di Jennifer Lawrence e Julianne Moore puntano su abiti mesh o cut-out dall’effetto vedo-non-vedo in realtà sempre abbastanza castigati. Insomma l’era Kardashian delle forme femminili sostenute ed esibite in ogni modo sembra finalmente finita, le star tornano a uno stile più raffinato e noi non possiamo che esserne contente.

    Voi cosa ne pensate?