Parigine e calzettoni: la moda dei college

da , il

    Le brave ragazze sanno benissimo che di inverno bisogna coprirsi per non ammalarsi.

    Coprirsi sì ma non come diventate degli yeti!

    L’inverno 2011 ci vuole con le gambe scoperte ma come fare?

    Con le parigine, of course!

    Calze, parigine e leggins, per la serie a volte ritornano quest’inverno 2011 promette bene: le calzette lunghe sono il vero accessorio di stile.

    Colorate, glitterate, a pois le parigine sdrammatizzano il look delle donne.

    Tutto iniziò nei college quando le ragazze, rigorosamente in gonnella, coprivano le gambe con dei lunghi calzettoni che arrivavano al ginocchio. Uno schiaffo alla moda femminile. Fortunatamente qualcuna di buon gusto (con occhio attento anche ai maschietti) avviò una campagna di modifiche dello stile collegiale femminile.

    E siamo arrivate al fenomeno Britney Spears.

    La ricordate nel video d’esordio Baby one more time?

    Non era sexy? Certo che lo era

    Ebbene da quel giorno molte teenager cercano di imitare proprio quello stile. E il simbolo del college style è proprio la parigina!

    Oggi in prima fila delle grandi case di moda sono presenti Burberry e Prada. Ovviamente anche marchi più ‘alla mano’ come Calzedonia e il gruppo Golden Point propongono svariate proposte in materia di calze lunghe.

    Il reale problema però è un altro. Dove reperirle è semplice ma come indossarle?

    Lesson number one: scoprite le gambe a più non posso!

    Indossate mini molto mini o pantaloncini bombati.

    Lesson number two: siate furbe!

    E’ vero che dovete scoprirvi ma non ho detto mica che dovete ammalarvi?!

    Usate delle calze trasparenti, quanto più possibile del colore delle vostre gambe; in questo modo oltre che a coprirvi dal freddo eviterete anche l’orribile effetto della ‘calza cadente’.

    Lesson number three: scegliete la giusta taglia!

    Prendere una taglia in o meno o in più è l’errore più grande che potete commettere!

    Taglia più piccola = effetto salame. Se la calza stringe troppo sembrerete più grasse e non è bello.

    Taglia più grande = effetto Pippo. Come dicevo, l’effetto ‘calza calata’ non è chic, non è femminile, è out!

    Queste saranno le vostre regole. Non dimenticatele mai!

    E ora siete pronte, quest’inverno 2011 sta aspettando le vostre parigine!