Piero Guidi borse primavera estate 2011

da , il

    Negli ultimi due anni un marchio assolutamente di nicchia è tornato alla ribalta: Piero Guidi. Da sempre le sue collezioni sia di abbigliamento che di accessori sono molto ricercate e soprattutto davvero molto curate in ogni minimo dettagli e particolare. Non sono poche le ragazze che ultimamente incontro che indossano le borse di Piero Guidi, anzi, potrei parlare di una vera e propria epidemia. Ma se prima le vedevamo solamente declinate su sfondo marrone da qualche tempo i colori si sono moltiplicati tanto da presentarvi per questa primavera estate 2011 la linea Cherie.

    C’è da dire subito che le borse di Piero Guidi o si amano o si odiano. Si adeguano quasi a tutti i look, ve le consiglio soprattutto per le mise da giorno poiché presentano disegni molto colorati adatti quindi alla luce del sole. Per chi le conosce già da tempo sa che il marchio ha recuperato una linea che esisteva già negli anni Novanta. Interamente rivisitata e ricolorata, quasi tirata a nuovo e lucidata la linea Magic Circus torna alla ribalta insieme al suo creatore e conquista i cuori di molte fashioniste. E sapete qual è un altro elemento vincente del marchio? Le tantissime forme delle borse che ha creato. Ci sono i bauletti, piccoli e grandi, le pochette e le hobo bag, le borse a mano, a spalla e da viaggio. I dettagli si sprecano nella nuova collezione primavera estate 2011 e in più quest’anno arriva la linea Cherie che si caratterizza per il suo color lavanda tipico della primavera. La linea Cherie fa sempre parte della Magic Circus e ha dettagli smaltati su oro che impreziosiscono tutti i modelli, adatta a tutte le donne dall’animo più romantico.

    E voi l’avete già la borsa cult di Piero Guidi?