Reebok Easytone e Luisaviaroma: nuove scarpe limited editition

da , il

    Il brand di abbigliamento e accessori sportivi Reebok, lancia una nuova sneaker prodotta in collaborazione con lo store fiorentino LUISAVIAROMA. La nuova creazione si chiama Reebok Easy Tone Freestyle Hi e fa parte della linea di scarpe da ginnastica Easy Tone firmata da Reebok. Questa innovativa e coloratissima scarpa è perfetta sia per fare sport che per essere portata tutti i giorni per uscire, abbinata magari a jeans e shorts. La Reebok Easy Tone Freestyle Hi ha la particolarità di essere stata creata appositamente per le donne e per in particolare per le amanti della moda sportiva. Il modello è stato prodotto in limited edition per lo shop fiorentino ed è disponibile anche sull’e-commerce del sito internet.

    Assolutamente glamorous e trendy di sicuro queste sneakers sono destinate a diventare un must have tra le patite dello sport che non rinunciano però a un tocco di stile, ma anche tra le fashion victim che di certo non si perderanno questo modello in linea con il trend estivo del color blocking. Le Easy Tone Freestyle Hi sono un mix tra le famose Freestyle Hi e la mitica suola Easy Tone che dotata di cuscinetti d’aria è in grado di scolpire i muscoli di gambe e glutei con la semplice azione del camminare. Sono prodotte pelle bianca, su cui s’intrecciano le tonalità del viola, del verde, dell’azzurro e del giallo e portano il logo dello store Luisaviaroma sul retro sopra al tallone. I colori esclusivi sono stati scelti dal proprietario del noto negozio di Firenze, ispirandosi a un’opera dell’artista Ugo Rondinone.

    Le Reebok Easytone in collaborazione con Luisaviaroma, sono disponibili in circa 100 pezzi e attualmente il modello è esposto anche a Pitti Immagine Uomo 80. Il prezzo non è accessibilissimo: 200 euro per poter avere ai piedi questo miracolo dell’ingegneria applicato al fashion. A partire dal prossimo novembre 2011 le Easy Tone Freestyle Hi saranno disponibili in altri concept stores e departments stores famosi come Colette a Parigi e Selfridges o Hannon a Londra.