Roberto Cavalli autunno-inverno 2012-2013: immagini della sfilata, Milano Moda donna

da , il

    Siamo alla penultima giornata della Milano Moda donna e siamo pronte per presentarvi una delle ultime collezioni andate in scena oggi ovvero quella di Roberto Cavalli. La sua collezione autunno/inverno 2012-2013 conferma alcune delle tendenze che sono state già presentate da altri stilisti che in questi giorni ci hanno mostrato le novità della prossima stagione. D’altra parte lo stesso Roberto Cavalli ci aveva già fornito qualche anticipazione durante la sfilata della collezione autunno/inverno 2012-2013 di Just Cavalli.

    Apre la sfilata un minidress scintillante, i micro cristalli blu decorano il corpetto mentre la gonna è mini, leggermente a ruota e in pelliccia. Dai cristalli blu si passa presto a quelli verdi. Di tanto in tanto fa la sua comparsa l’animalier.

    La donna di Roberto Cavalli è giovane e super femminile. disegni floreali ottocenteschi fanno la loro comparsa sugli abiti creando contrasti forti intensi. I colori si rincorrono. Il giallo oro sta con il porpora mentre il verde preferisce il velluto azzurro.

    Ci vuole poco per cambiare gli abbinamenti tanto che al posto delle gonne corte e scintillanti appaiono delle lunghe gonne in pelliccia o in velluto marrone e pantaloni scampanati con stampe animalier.

    Tra le mani delle modelle dei magnifici bauletti, in perfetto stile Cavalli, e cartelle da portare a mano di grandezza media in pelle. Quando la donne vuol essere più decisa indossa la pelle ed ecco allora che si fanno largo dei chiodi di pelle nera portati aperti, molto casual. Sono importantissime, per tutti i look della sfilata, le collane scultura.

    Ai piedi le modelle di Roberto Cavalli calzano dei sabot leggermente a punta in pelle arricchiti da fibbie e dei tronchetti biker.

    Gonne modello sirena con effetto zebrato, occhiali nude e top in pelle coccodrillo animano la seconda parte della sfilata.

    Dalle tonalità marroni si passa al nero. Abiti con spalline a punta, chiodi di pelle con spalline in metallo, handbag maxi in pelle nera e impreziosite da borchie.

    Gonne lunghe e tante rouches, ma allora torna davvero il look da gitana e per lo più animalier? Speriamo di no…

    Ancora lunghi e flessuosi abiti lunghi, guanti al gomito e clutch box in mano.

    E ad un tratto lei, la Venere Nera. Naomi Campbell e la sua falcata emozionano gli spettatori e anche noi di Tuttogratis. Ma per lei il tempo davvero non passa mai? La super top model ha indossato l’ultimo abito della collezione autunno/inverno 2012-2013 di Roberto Cavalli, un long dress con scollatura audace cosparso da cristalli viola. La schiena è totalmente scoperta. E così come esce, così rientra portandosi al seguito tutte le modelle e i look sfoggiati durante la sfilata.

    E il saluto finale non manca mai. Roberto Cavalli appare sulla scena e si prende tutto il tempo necessario per salutare, riceve l’applauso del parterre e felice sparisce dietro le quinte.

    Riepilogo: in scena abbiamo visto minidress scintillanti, stampe floreali ottocentesche, stampe animalier (leopardo e zebra), pantaloni a zampa di elefante, long dress con rouches e gonne da gitana. Le scarpe in questo caso hanno il tacco e vanno per la maggiore i modelli più aggressivi. Le borse, rigorosamente da portare a mano, sono lineari, cubiche per lo più. Il cappello in testa non manca mai e di tanto in tanto sono stati presentati anche gli occhiali da sole che faranno parte della prossima linea eyewear.

    Forse ci aspettavamo di più da questa sfilata… voi che ne pensate?