Saldi estivi 2015: le date di inizio in tutta Italia e cosa comprare [FOTO]

da , il

    I saldi estivi 2015 partono in tutta la Penisola italiana tra il 3 e il 4 luglio, e ogni appassionata di moda sa già su quali capi puntare. La stagione Primavera/Estate 2015 ha visto un generale trionfo di tendenze molto caratteristiche, must have lanciati dai giganti del fashion system internazionale e ripresi puntualmente dalle griffe low cost che hanno dato la loro interpretazioni personale dei trend più cool. Scopriamo insieme il calendario 2015 dei saldi regione per regione.

    Ogni fashion victim che si rispetti sa bene che prima dell’inizio dei ribassi la parola d’ordine è cercare di memorizzare il prezzo originale dell’articolo che sogniamo di acquistare, in modo da non incorrere in una truffa. I saldi sono l’occasione ideale per comprare i capi d’abbigliamento e gli accessori che a prezzo pieno ci sembrano troppo costosi, perciò ecco le date di inizio e di fine dei ribassi estivi regione per regione:

    - Abruzzo: dal 4 luglio al 1 settembre

    - Basilicata: dal 3 luglio al 2 settembre

    - Calabria: dal 3 luglio al 3 settembre

    - Campania: dal 3 luglio al 29 settembre

    - Emilia Romagna: dal 4 luglio al 1 settembre

    - Friuli Venezia Giulia: dal 4 luglio al 30 settembre

    - Lazio: dal 4 luglio per 6 settimane

    - Liguria: dal 4 luglio

    - Lombardia: dal 4 luglio

    - Marche: dal 4 luglio al 1 settembre

    - Molise: dal 4 luglio al 10 settembre

    - Piemonte: dal 4 luglio al 30 settembre

    - Puglia: dal 3 luglio al 15 settembre

    - Sardegna: dal 4 luglio al 15 settembre

    - Sicilia: dal 4 luglio al 15 settembre

    - Toscana: dal 4 luglio al 1 settembre

    - Umbria: dal 4 luglio al 7 settembre

    - Valle D’Aosta: dal 4 luglio al 30 settembre

    - Veneto: dal 4 luglio al 3 settembre

    La Primavera/Estate 2015 è stata la stagione dei capi a righe bicolor, articoli chic che sono comparsi sia sulle passerelle dell’alta moda che nelle collezioni delle griffe low cost. Abiti lunghi e corti dai motivi a righe sono stati pensati dai marchi spesso in coordinato con giacche di jeans dal mood anni ’70, capi di tendenza tornati di moda in questi mesi insieme a jeans a zampa o con strappi studiati ad arte, bluse in pieno stile seventies, borse a tracolla con lunghissime frange pendenti e articoli in camoscio.

    Grande successo in queste settimane per le scarpe platform, per i modelli dalle fantasie a stampa multicolor, ma anche per creazioni in sfumature sorbetto come il turchese e il rosa cipria, colore must have della Primavera/Estate 2015.

    Quale capo correrete a comprare dalle collezioni estive finalmente in saldo?