Sandali per l’estate 2010

da , il

    Stiletti vertiginosi, ultrapiatti, zeppe, plateau: i sandali sono per i prossimi mesi la scarpa che ci accompagna in ogni occasione. Non tutte però si portano allo stesso modo, vediamo insieme come abbinarli e quali sono quelli che volorizzano di più le nostre gambe.

    Le zeppe, si, sono ancora di moda, e continuano a riempire le vetrine di tutti i negozi, sono perfette per il giorno ma anche per la sera e coniugano due fattori importantissimi altezza e comodità. Sono eleganti anche in occasioni formali ma perfette anche per il tempo libero. Ultrapiatti con borchie, pietre colorate, frange, perline, fiori, alla schiava; perfetti per la sera con i giusti accessori. Attenzione, sono adatti a chi ha davvero delle belle gambe. Per la prossima estate però anche tanto colore e tacchi alti. Vanno forte i colori pastello ad iniziare dal rosa polvere, ma passando per tutti i colori pastello e per chi è più coraggiosa gli stivali aperti davanti. Ci si può davvero sbizzarrire. Il plateau torna in vetrina e ai nostri piedi, apparso negli anni 70 con Yves Saint Laurent non ha più smesso di essere di scena. Aiuta a camminare con i tacchi ed è perfetto di giorno come di sera, per le più mondane consigliamo colori accesi.