Scarpe alte per affrontare le vacanze natalizie

da , il

    Pronte per le vacanze mie care ragazze? Immagino la frenesia che vi avvolge in questi giorni, la stessa che coinvolge anche me. Capita a tutte che qualcuno si avvicini e chieda: che farai durante queste feste? – E può darsi che a questa già fatidica domanda riusciate a rispondere ma il vero dilemma è sempre lo stesso: hai già pensato a cosa indosserai? – E questo è il vero guaio! Dopo avervi già proposto soluzioni sugli abiti di Capodanno senza spendere una fortuna, oggi voglio parlarvi di tacchi alti, non proprio alla portata di tutte sia per l’altezza che per il prezzo, ma noi siamo delle curiosone e vogliamo assolutamente essere preparate sulle collezioni proposte dai grandi della moda per queste vacanze!

    Le Silla da sempre sinonimo di classe ed eleganza, indossate dalle più grandi dive del panorama mondiale, per questa vacanze natalizie ha pensato a delle open toe in versione limited edition totalmente glitterate, anzi, completamente rivestite (persino sui tacchi) di cristalli swaroski di varie dimensioni.

    Sempre cristalli swaroski su plastica morbida è la proposta di Brian Atwood per i sandali con cinturino alla caviglia.

    Non swaroski ma glitter dorari per i sandali di Steve Madden che fasciano il piede nella sua interezza, ottime da indossare con abiti da cocktail.

    Mentre le open toe di Fabi sono in grigio chiaro di camoscio con disegno laterale bordeaux per serate meno eccessive. Tra l’altro Fabi ha presentato anche una capsule collection dedicata proprio al Natale 2010!

    Assolutamente chic il modello di open toe nere proposto da Valentino, interamente in pizzo con fiocco sul davanti.

    Anticonvenzionali ma dal colore assolutamente tradizionale è la proposta di Topshop che ha ideato anche un catalogo per Natale 2010. Cherry red, stiletti in camoscio rosso con due fiocchi grandi a coprire le parti scoperte del piede.

    Aggressivi i sandali borchiati proposti da Asos in camoscio nero e tacco largo con maxi borchie dorate sulle fascette.

    Pelle nera e stringhe, io le trovo adorabili, le decollettée di Loriblu; le borchiette impreziosiscono il plateau ma anche il tacco e il retro della scarpa.

    Questi sono alcuni dei modelli selezionati per voi, care lettrici, come vi dicevo non sono propriamente alla portata di tutte ma ci si può trarre ispirazione, non trovate?