Seno grosso? Arriva il reggiseno Bravissimo

da , il

    Seno grosso? Arriva il reggiseno Bravissimo

    Oggigiorno il problema del seno piccolo è quasi del tutto scomparso, perché ormai una donna che si sente a disagio con la propria seconda taglia scarsa di reggiseno, passa all’azione facendo ricorso alla chirurgia plastica.

    Nasce così una nuova necessità: il reggiseno per le ‘maggiorate artificiali’. Qui non si tratta più di una quinta di seno, si parla di ottava, nona…e quindi i reggiseni attualmente in commercio non sono in grado di sostenere curve di tale rilevanza.

    Avete anche voi un seno da super maggiorata e non riuscite a trovare un intimo adatto a voi? Niente paura! Ci ha pensato il brand inglese Bravissimo, attento alle nuove tendenze femminili, lanciando il reggiseno Alana Bra con coppa L (praticamente una nona).

    Il marchio solo due anni fa aveva proposto la coppa KK, ma sembra che le clienti si lamentassero che non fosse comunque sufficiente per il proprio decolleté nuovo di zecca.

    Considerato che indossare reggiseni di una taglia più piccola di quella necessaria comporta problemi alla schiena, alle spalle e quindi alla postura oltreché al seno stesso, Bravissimo ha deciso di produrrne uno che potesse soddisfare le sue clienti.

    Il modello a balconcino con spalline regolabili e gancetti su due livelli è disponibile in nero, smeraldo, verde acqua, carne, bianco e rosa e costa 30.65 euro.

    Saranno soddisfatte tutte le nostre maggiorate considerata anche l’accessibilità del prezzo. Un reggiseno di Intimissimi non costa certo meno (eccetto i modelli della linea basic).

    Era ora che anche nell’ambito della lingerie i brand iniziassero ad occuparsi delle donne dal seno molto generoso, anche perché un seno di queste dimensioni è anche il primo a subire “decadimenti” con il passare degli anni.