Studentessa scandalizza il College con le sue foto più che sensuali

da , il

    Non è una novità se una studentessa universitaria per arrotondare il suo status economico o solo per apparire decidesse di posare nuda o quasi. Non è una novità ma lo diventa quando questo accade nella rispettabilissima e rigidissima Università di Cambridge. E’ subito scandalo: una ragazza è comparsa nuda su Vivid Magazine, una rivista di un college locale. Sdegno del corpo docente a parte, la signorina sta rischiando (?!) di diventare una nuova icona di stile.

    Le immagini sono state scattate per un servizio di moda durante il quale la studentessa pare essersi divertita molto. Inoltre il suo è il primo topless in assoluto introdotto sulle riviste universitarie delle cittadine nei dintorni di Cambridge.

    Ora immaginate il freddo, il gelo, il buio e ogni tanto anche qualche fiocco di neve. Fitte di ghiaccio che trapassano il corpo e il desiderio di un piumino a tre strati e un fuoco vivo sono le uniche possibili soluzioni per scaldarsi.

    Cambiamo scenario: una questa giovane donna, nella gelida isola della Gran Bretagna fa scandalo, spogliandosi nuda per degli scatti ‘artistici’. A lei non serve il piumino a tre strati della nonna e non serve nemmeno un caminetto acceso: la signorina si veste solamente di una semplice stola di lana! Uno sciarpone!

    Cosa suggerisce questo? Che quest’anno per essere hot basta coprirsi con un po’ di lana; una sciarpa lavorata e impreziosita da stravaganti giochi di tessuti pesanti intrecciati per coprire i punti intimi delle donne.

    La sciarpa più è lunga più è sexy!

    Super avvolgente è hot e riscalda le passioni che rischiano il raffreddamento nei gelidi inverni d’Oltremanica.

    Cambridge insegna.