Tendenze Primavera/Estate 2016: la moda anni ’70 [FOTO]

da , il

    La moda anni ’70 torna a essere una tendenza nella Primavera/Estate 2016, trend di grande successo in queste settimane che arriva direttamente dalle passerelle dell’alta moda. Sono tantissime le maison di lusso che hanno voluto elementi tipici dello stile seventies nelle loro collezioni di abbigliamento, ma anche in quelle di scarpe, borse e piccoli accessori, accenti etno-chic, denim, camoscio, frange e stampe multicolor a cui è impossibile resistere.

    Il trend anni ’70 in passerella

    Abito Jonathan Saunders mulitcolor

    Un anno dopo l’altro il mood seventies trova modi sempre nuovi di tornare di moda, come ci dimostrano le sfilate di Milano Moda Donna Primavera/Estate 2016. A farsi notare quest’anno sono soprattutto capi dalle stampe multicolor, come quelli che hanno sfilato per Jonathan Saunders: lo stilista ha premiato abiti dalle fantasie pastello a grandi fasce, oltre a coordinati in color block altrettanto eccentrici.

    Fantasie vivaci dello stesso tipo segnano le collezioni di Chloè e Ralph Lauren, mentre griffe come Rebecca Minkoff puntano su look dall’ispirazione hippie e boho-chic più decisa, realizzando minidress dalla lavorazione crochet abbinati a sandali alla schiava e borse in camoscio. Jeans a zampa e giacche in denim per Patrizia Pepe, abiti lunghi dai ricami coloratissimi per Etro e Valentino, ma anche le griffe low cost come Zara e Artigli pensano creazioni trendy ispirate allo stesso stile, dagli outfit con jeans flared corti a quelli con bluse floreali e gonne dai motivi optical.

    La moda anni ’70 e gli accessori

    Sandali multicolor

    Ma come succede ogni anno, sono soprattutto le linee di accessori quelle che ereditano i caratteri più netti della moda anni ’70. Materiali di punta di questo stile sono il denim e il camoscio, applicati alle borse e alle scarpe più cool. Orciani ci propone borse secchiello in suede dalle lunghissime frange pendenti, applicazioni tipicamente seventies che tornano lungo le shopper di Primadonna e le borse a tracolla della linea See by Chloè.

    Tote multicolor caratterizzano le proposte firmate Louis Vuitton e Roger Vivier, must have Primavera/Estate 2016 al quale nessuna vera appassionata di moda può resistere. Le stampe optical, geometriche e i contrasti in color block fanno la loro comparsa anche nelle linee di calzature: slip on coloratissime per Boutique Moschino, stivali eccentrici per Maison Margiela, zeppe altissime dai ricami pastello e fluo per Sergio Rossi. Le forme platform con para e tacco in legno molto alto compaiono da Givenchy, Dsquared2, Saint Laurent e tanti altri ancora.

    Qual è il capo dallo stile anni ’70 che acquisterete dalle collezioni Primavera/Estate 2016?