Total black: con un abito nero sei sempre perfetta

da , il

    Il più classico dei classici, il must have del guardaroba femminile, il capo versatile per eccellenza: l’abito nero. Basta un gioiello per impreziosirlo, un accessorio divertente per sdrammatizzarlo o semplicemente regalare un nuovo look perfetto per ogni occasione.

    Si può trasformare un’infinità di volte giocando anche solo su acconciatura e makeup, che si tratti di un evento formale o meno un vestitino nero non potrà mai a deludere. Il celebre vestito nero in seta di Givenchy, indossato da Audrey Hepburn in Colazione da Tiffany resterà un’icona della moda e se i lunghi guanti neri e la piccola tiara non sono proprio per tutti i giorni, di sicuro è che come con il vestito nero gli accessori si rivelano compagni inseparabili. A cominciare dalle scarpe, dalle decolletè nere per un look total black ai modelli impreziositi di paillettes e perline, colorate in vernice o decorate da nastri e fiocchi, di tendenza nel prossimo autunno-inverno. Fino ad arrivare a stivali e ballerine. Ogni occasione vuole la sua borsa e qualche volta davvero è sufficiente una pochette per la sera o una shopping bag colorata per il giorno.
 Elegante e senza tempo, 
per un stile classico sono perfette le perle e i foulard per non parlare di diamanti e solitari. Non è comunque necessario spendere soldi in gioielli preziosissimi o in accessori firmati: lo stile non è qualcosa che si compra. Basta un piccolo tocco di creatività per andare lontano: dal ciondolo alla spilla della nonna, ad un trucco raffinato fino ad una acconciatura con lo chignon. Un tocco esotico? Basta puntare su una borsa in stoffa ricamata o un’obi, ossia di quelle cintura a sciarpa che in Giappone indossano con il kimono e dei tacchi alti. Fiabesco? Se l’abito è corto, va benissimo perfino con leggins, sandali bassi e orecchini. Casual
 ma impeccabile con una giacca dal taglio classico o più frivolo con una giacchettina chiara, si adatta perfettamente anche allo spolverino e al trench, o a un cappottino colorato: quest’inverno poi torna il pied-de-poule e la fantasia scozzese, anche per le giacche. Un altro must è portarlo abbinato al giubbino in jeans, sia per un’uscita sia per andare al lavoro. Vagamente punk? Puntate su bracciali a fascia alta, in cuoio o con le borchie. E finché la stagione lo consente, abbinato a una borsa in paglia e sandali bassi diventa perfetto per una passeggiata.
 Il nero conquista, è il colore della seduzione, della notte e del mistero. Dove non arrivano spacco, scollatura o trasparenze possono arrivare i dettagli: scarpe gioiello, collant autoreggenti o con inserti in pizzo. Molto più sfrontato l’effetto animalier, o scarpe rosso fuoco abbinate a un rossetto nella stessa nuance.