Valentino alta moda primavera-estate 2012: lo stile pulito ed etereo della maison

da , il

    Maria Grazia Chiuri e Pierpaolo Piccioli hanno disegnato per la maison Valentino una collezione haute couture primavera/estate 2012 eterea e leggiadra. Tra linee pulite e tessuti preziosi la donna Valentino sembra muoversi tra sogno e realtà.

    Tra le varie collezione d’alta moda che in questi giorni stiamo osservando con cura e dedizione salta fuori anche quella di Valentino, una delle più attese maison dell’haute couture parigina. Gli abiti della collezione disegnata da Maria Grazia Chiuri e Pierpaolo Piccioli sono molto diversi da quelli che abbiamo visto sfilare sulla passerella di Atelier Versace. Sono ricchi di grazia, eleganza, leggeri dal sapore vittoriano. La palette cromatica è chiara e si estende tra i toni del bianco, dell’avorio, del panna, del beige, verde acqua e stampe floreali.

    Lunghezze al ginocchio che fa molto bon ton per gli abiti da giorno e che diventano lunghissime, raso terra, per le proposte da sera realizzati in organza, seta e fili d’oro che impreziosiscono i tessuti.

    In taffetà le borse da portare rigorosamente a mano che sarà attanagliata da guanti in pizzo mentre ai piedi le donne Valentino indosseranno delle slippers raso terra.