Velluto tessuto di moda per l’inverno 2012: ed è di nuovo tendenza!

da , il

    Velluto tessuto di moda per l’inverno 2012: ed è di nuovo tendenza!

    Questo inverno torna di moda il velluto, tessuto aristocratico perfetto soprattutto per il periodo delle feste. Sono stati moltissimi gli stilisti che ci hanno proposto il velluto come elemento immancabile delle collezioni autunno/inverno 2011-2012. Fendi, Moschino e Armani hanno proposto diversi capi di abbigliamento in velluto.

    Abbiamo già parlato delle varie tendenze dominanti dell’inverno a cavallo tra 2011 e 2012. Tra queste abbiamo parlato particolarmente del lurex, un tessuto adattissimo per le feste e per andare a ballare, così come anche abbiamo parlato delle pellicce e della pelle di pitone, must have indiscusso di tutto il 2011.

    Oggi invece voglio parlarvi del velluto che, purtroppo, riscopriamo solitamente solo in inverno. Infatti il velluto è catalogato nell’immaginario comune come tessuto prettamente invernale ma sono moltissimi gli stilisti che non la pensano così. Beh, è difficile mutare questa credenza e personalmente preferisco pensare al velluto d’inverno; vien facile pensarlo soprattutto declinato nel colore rosso, per eccellenza, il colore del Natale. Siete d’accordo?

    Ad ogni modo vediamo come si indossa il velluto, come si abbina e a chi sta bene. Diciamo subito ‘no’ a vestirsi totalmente di velluto; è un azzardo enorme e l’effetto è davvero devastante. Potreste addirittura essere scambiate per il divano di casa Savoia!

    Il velluto va abbinato quindi va trovato un altro tessuto con il quale va d’accordo. Sicuramente un bel paio di jeans si abbinano perfettamente a questo tessuto morbido così come ci si abbina, creando un contrasto notevole, la pelle. Ovviamente potete scegliere se indossare maglie o top di velluto oppure optare per una gonna o un pantalone. Ecco, a proposito di pantaloni, fortunatamente non si trovano ma se li doveste trovare lasciateli lì dove sono! In alternativa una gonna può andare bene purché non sia troppo antiquata; questa potete abbinarla a una bella camicia creando così un look bon ton. Mi verrebbe voglia di farvi sperimentare ma il velluto è così delicato che basta pochissimo per realizzare un outfit da zero spaccato! Fate abbinamenti semplici, non sbaglierete mai.

    In alternativa, se proprio non sapete come abbinarlo ma il velluto vi piace da impazzire, potete optare per dei piccoli accessori come scarpe, cerchietti o micro mantelline da poggiare sulle spalle.

    Sapete cosa mi fanno impazzire? I nastri di velluto! Li trovo così delicati e bon ton che spesso li uso come micro cinture per avvolgere la vita quando indosso degli abiti tinta unita. Le case di moda, infatti, li propongono come cinture di cardigan per creare un effetto tipico della moda anni 50.

    Ricordate però che se indossate abbigliamento di velluto gli accessori non dovranno, mai e poi mai, essere di velluto!

    Non sono una grande fan del velluto ma semplicemente perché non amo i tessuti ‘pelosi’ (non sopporto nemmeno la ciniglia!). Ad ogni modo mi piace, ogni tanto, impreziosire il look rendendolo più aristocratico aggiungendo, solamente in inverno, dei nastrini di velluto.

    A voi invece piace? E se sì come lo abbinate? Su su, raccontatemi :D