Versace: primavera verde, arancio e turchese

da , il

    Il popolare marchio italiano di moda Versace presenta la sua collezione Primavera Estate 2011 con una campagna che vede protagonista due bellezze bionde: Ginta Lapina e Daphne Groeneveld. I pezzi presentati sono chic e il Lookbook brilla di colore e stile. Ginta e Daphne indossano abiti casual, anche se assolutamente affascinanti. Le caratteristiche principali della Versace primavera 2011 sono la forte presenza di arancione, viola, verde, bianco e abiti di colore nero per ogni donna Fashion Addict, che non sa rinunciare al Total Black; inoltre i capi di abbigliamento puntano anche ad esaltare vita e gambe.

    Le sfumature seducenti, le stampe e i look strabilianti fanno di questa collezione, ispirata alle celebrities degli anni ’60, una immagine rappresentativa del mondo glamour e accattivante in cui vive la donna Versace. Il Lookbook Versace esprime un ritorno al passato ma con un tocco di modernità. I colori, i tessuti, nonché i tagli e gli accessori cercando di mettere in atto questa idea mettendo in perfetto equilibrio passato e presente, sfruttando molto il vintage, sempre di grande tendenza.

    Calzature da gladiatore abbinati ad abiti corti ed appositi accessori, sono la formula giusta per la sera. Pantaloni al ginocchio, abiti in arancione, coordinati con sandali particolari e contrastati dal colore delle borse, sono la opzione per coloro che sono alla ricerca di una moda High Street. Si tratta insomma di una collezione che guarda molto ai Must Have della prossima stagione e vuole essere davvero fashion. Per chi ama il bianco e il nero preparatevi ad indossare pantaloni eleganti, stretti, aderenti o pantaloncini. E ancora strisce, tessuti elasticizzati, scarpe e borse di lusso e molto altro per una stagione i cui dominano i colori e in cui Versace vi invita a giocare con la tavolozza cromatica, creando combinazioni di look molto personali ma sicuramente allegre e che interpretino la propria personalità.