Vestirsi di blu look per Capodanno 2011

da , il

    E’ stato uno dei colori che ha contraddistinto il 2010, il blu profondo e intenso può essere perfetto per una serata elegante e chic, la serata/nottata di Capodanno 2011. Lo trovo elegantissimo e sobrio, quest’anno il blu è paragonabile al nero, con dettagli metallici diventa decisamente rock. Continuiamo quindi questa rassegna sui vari look da indossare per la notte di San Silvestro; ci saranno capi costosi e altri che non prevedono di spendere una fortuna. Come uso consigliarvi di solito cogliete le idee e assemblatele come meglio credete, l’importante è sempre essere a proprio agio.

    Partirei subito con un bel tubino semplice abbastanza lungo e sobrio, molto elegante e di classe tipo Jodi Foster alla premiere del film Red. Il consiglio: per chi è bassina sebbene usi il tacco il tubino troppo lungo non è propriamente consigliabile. Per le più giovani consiglio comunque il tubino ma osate di più e scoprite le gambe ma non accorciate troppo le lunghezze, non bisogna mai essere volgari. Un altro esempio è quello di Sportstaff in tessuto stretch con cuciture in rilievo tono su tono che delineano una silhouette da far invidia alle top model. Rivolgendomi sempre alle più giovani punterei sempre su marchi abbastanza giovanili e che hanno una linea party dress. In questo caso consideriamo il Diva Dress di Guess che è un minidress in blu elettrico con dettagli sulle maniche larghe e particolare sulla schiena. Più hippy è la tunica proposta invece da Zara da abbinare a cascate di accessori, magari tanti bracciali con molti charms. Luisa Spagnoli propone invece molteplici versioni di donna in blu. L’avevamo già vista nel red look per Capodanno e non ci aveva per niente deluse; in questo caso ce n’è per tutti i gusti e le età ma la maison italiana ci vuole sempre a gambe scoperte, femminilità allo stato puro.

    Passando alle borse invece punterei sempre su qualcosa di abbastanza capiente sui toni del blu. Ancora di Zara in blu profondo è la minibag con inserti in metallo mentre è più preziosa la Matilda Blue Night di Liu Jo. Deliziosa e adattabile a diversi outfit giornalieri è la handbag di Michael Kors, la trovo davvero fantastica. Per le più ricercate invece propongo la in versione blu la Lady Dior protagonista del film con Marion Cotillard.