Zara costumi da bagno estate 2011

da , il

    Sferriamo un altro colpo al clima freddo e opaco di questi giorni affrontandolo con un’altra attesissima collezione di costumi da bagno. Oggi parliamo della beachwear collection di Zara. Per la prossima estate, il brand low cost, copre il nostro corpo con stampe animalier, a righe stile navy e a tinte unite. Non so voi ma è il caso di prepararsi bene per la prova costume: una bella dieta e tanta attività fisica, fanno bene alla salute e soprattutto all’umore. Mica volete rischiare di non poter indossare uno di questi simpatici bikini di Zara?

    I bikini a tinta unita sono immancabili nelle collezioni di costumi da bagno solitamente proposte da moltissimi brand come Calzedonia. Zara però gioca sul modello della fascia e del tanga con laccetti: la forma è totalmente ripresa da costumi indossati dalle signore bene degli anni Cinquanta. Fasciati stretti sul seno con arricciatura nel centro, sostengono di più, mettono in risalto la forma, l’abbronzatura e sono infinitamente comodi perché il laccetto che va a fare il giro del collo è removibile.

    Anche le stampe a righe sono molto interessanti. Declinate nel rosa ciliegia e nel blu/verde catturano una gran fetta di pubblico femminile eternamente innamorate delle stampe a righe, sottili o ampie che siano.

    Chicca della collezione dei costumi da bagno di Zara è il bikini pitonato. Una stampa animalier in blu, verde smeraldo e grigio che sicuramente piacerà a molte. Probabilmente è il modello più glamour e meno adolescenziale della linea ma vi consiglio di non esagerare con gli accessori. Se indossate questo bikini in spiaggia con cascate infinite di bijoux, rischiereste di sembrare degli alberi di Natale.

    Prima di lasciarvi vi sollecito a prendere visione della guida per scegliere il costume adatto al vostro corpo, qualche regolina per apparire sempre perfette.