6 Motivi per cui non si riesce a dimagrire

da , il

    come poter  dimagrire

    Perché non si riesce a dimagrire? I motivi possono essere diversi, sia di tipo psicologico che fisico. Sì, perché per perdere peso occorre un impegno serio e continuo, specie se i chili da perdere sono tanti. Oltre alla dieta e ad una moderata attività fisica, quindi, è necessario seguire alcuni consigli utili, basati proprio sui motivi che, spesso, non permettono alle donne di dimagrire efficacemente. Quali sono?

    dimagrire con costanza

    Non siete pronte psicologicamente

    Perdere peso, specie quando i chili sono tanti, è un’operazione che richiede impegno e costanza nel tempo. Se non si è psicologicamente pronte, non si riuscirà ad ottenere i risultati sperati. A questo scopo è importante anche ricevere il sostegno dei familiari e degli amici, che devono incoraggiare nell’impresa!

    dimagrire

    Dimagrite per compiacere gli altri

    Quando si decide di affrontare una dieta bisogna farlo prevalentemente per se stesse. Certo gli altri possono essere d’aiuto, ma è importante che la scelta di perdere peso sia soprattutto personale.

    come dimagrire

    Non siete abbastanza pazienti

    Quando si inizia una dieta si pensa di poter perdere peso immediatamente. In realtà, si tratta di un processo graduale, che spesso prevede anche varie fasi. Ad esempio, di solito, è possibile perdere più peso all’inizio della dieta che successivamente. Questo può accadere per due motivi almeno. Sia perché all’inizio della dieta si perdono soprattutto liquidi (più facili da smaltire) anziché grasso, ma anche perché il corpo tende ad abituarsi al nuovo regime dietetico (che per questo deve essere variato con l’aiuto di un dietologo).

    dormire

    Andate a letto troppo tardi

    Sette ore di sonno sono il minimo sindacale per chi vuole dimagrire. Secondo alcuni studi, infatti, i chili di troppo potrebbero dipendere anche da sonno scarso, oltre che dal metabolismo lento e dagli alti livelli di cortisolo (l’ormone dello stress) e glicemia.

    stress

    Siete troppo stressate

    Secondo una ricerca della Ohio State University, una donna stressata tende a mangiare di più rispetto a una non stressata e brucia anche 104 calorie in meno dopo un pasto abbondante. Con un rapido calcolo, si arriva a ben 5 chili all’anno! Insomma, un altro buon motivo per mettere al bando ansia e stress!

    bere

    Non bevete abbastanza

    Al di là di questi utili consigli, quando si decide di perdere peso, si raccomanda di rivolgersi agli specialisti del settore, che adeguano l’alimentazione allo stile di vita e all’ età di ciascuno. Si ricorda anche che per dimagrire occorre prediligere frutta e verdura, meglio se freschi e garantirsi un buon livello di idratazione (si consiglia di bere almeno un litro di acqua al giorno). A differenza di quello che si può pesare, infatti, la ritenzione idrica dipende proprio dalla scarsa assunzione di liquidi, che costringe il corpo ad immagazzinarne “come riserva”. Per dimagrire provate anche le tisane snellenti e tutti i benefici della camminata.