Acne, tra i fattori scatenanti la genetica e l’alimentazione

da , il

    Acne, tra i fattori scatenanti la genetica e l’alimentazione

    Diversi sono i fattori scatenati dell’acne, ma anche quelli che la peggiorano e la rendono quindi ancora più insidiosa. L’acne è uno dei disturbi più comuni della pelle che colpisce soprattutto i giovani, con conseguenze di natura psicologica, oltre che estetiche. Combattere contro l’acne a volte può sembrare una battaglia persa e c’è chi ritiene che in realtà esistano solo rimedi per tamponare il problema e diminuirlo significativamente. In ogni caso, gli studi sull’acne non mancano mai e sempre di nuovi ne individuano le cause scatenanti e i fattori che la peggiorano; tra questi secondo ricerche recenti anche la genetica e, come molti già sanno, l’alimentazione.

    Fattori scatenanti dell’acne: quanto influisce la genetica

    Fattori scatenati dell’acne, quanto influisce la genetica

    I fattori stanati dell’acne, e in particolare quelli che tendono a peggiorarla, sono diversi, tra questi la genetica. E’ questo il risultato a cui sono giunti i ricercatori del Centro Studi Gised (Gruppo Italiano Studi Epidemiologici in Dermatologia), guidati dal dottor Luigi Naldi, direttore del Centro Studi. La ricerca sui fattori peggiorativi dell’acne ha preso in considerazione 500 persone, tra queste vi erano persone sane, altre con acne lieve, altre ancora con acne moderata o grave. A questo gruppo di volontari, che si sono sottoposti allo studio, appartenevano soprattutto giovani con un’età inferiore ai 24 anni. Ebbene, al termine della ricerca, gli studiosi hanno evidenziato che i fattori scatenanti un peggioramento dell’ acne sono sicuramente la genetica, l’alimentazione e il soprappeso. Per quanto riguarda il fattore genetico, in particolare , anche se non sono stati individuati i geni responsabili, si è constatato come i figli di genitori, che da giovani avevano dovuto “combattere” con l’acne, siano maggiormente predisposti al fastidioso inestetismo. Oltre al fattore genetico, secondo la stessa ricerca, un ruolo determinante ha anche l’alimentazione. Vediamo come.

    Fattori scatenanti dell’acne: l’alimentazione responsabile

    Fattori scatenanti dell’acne, l’alimentazione responsabile

    Oltre al soprappeso anche alcuni alimenti in particolare sembrano scatenare un peggioramento dell’acne. Un alimento imputabile in tal senso, secondo lo stesso studio sui fattori peggiorativi e scatenati dell’acne, sarebbe proprio il latte, che, se consumato in abbondanza, aumenterebbe il peggioramento dell’acne anche dell’80%. Il tutto sarebbe dovuto a due particolari componenti: l’alfa-lattoalbumina e la somatomedina. Entrambe, contenute nel latte, contribuiscono a peggiorare l’acne. Viceversa, lo stesso studio, ha scagionato altri alimenti considerati tra i fattori scatenanti dell’acne, in particolare il cioccolato e le tanto amate patatine fritte! Insomma, tante sorprese ancora sui fattori scatenati dell’acne. In attesa di ulteriori conferme, chi ne soffre potrebbe concedersi, quindi, qualche bicchiere di latte in meno e un po’ di cioccolato in più!