Aerofagia: sintomi, cause e rimedi

da , il

    Aerofagia: sintomi, cause e rimedi

    L’areofagia è un disturbo molto comune, i suoi sintomi sono noti a tutti, ma le cause ed i rimedi non tanto, ecco perchè vi facciamo un quadro un po’ più chiaro. L’aerofagia spesso nasce da cattive abitudini, gli effetti più comuni sono il senso di pancia gonfia, dolori addominali, rilascio di aria indesiderata. Se si conoscono le cause del problema, non sarà neanche tanto difficile risolverlo in maniera naturale.

    L’ aerofagia è pin pratica un’ingestione eccessiva di aria che si accumula nel sistema digerente che può generare diverse reazione nel nostro corpo, da lievi dolori addominali fino a vere e proprie patologie. Di solito l’aria viene ingerita al momento della deglutizione della saliva e quando questa diventa troppa il problema deve essere preso in considerazione per limitare o prevenire il fastidio.

    Le cause che portano a soffrire di aerofagia sono comunque di diversa natura. Alcune sono fisiologiche, altre invece ormonali, per esempio in gravidanza ne si potrebbe soffrire di più. In molti casi le cause potrebbero essere legate a patologie delle vie digestive e biliari come ulcera, gastroduodenite, colecistopatie, ernia iatale o disturbi di questo tipo o potrebbe anche essere legata a delle abitudini sbagliate come quella di mangiare troppo in fretta o anche bere spesso bibite gassate o masticare continuamente chewingum. Infine l’aerofagia potrebbe anche avere origini psicologiche, quindi nascere a causa di uno stato d’ansia per esempio.

    Ma come risolvere questo fastidioso problema? Che rimedi possiamo utilizzare? Eccone di seguito qualcuno incentrato soprattutto a correggere alcune cattive abitudini.

    • Migliorare le abitudini alimentari;
    • Praticare attività fisica;
    • Masticare il cibo lentamente;
    • Se credete che possa essere un problema di stress, potreste bere delle tisane calmanti come quella alla Valeriana, alla Melissa, alla Passiflora, alla Escolzia o all’Iperico;
    • Se si hanno invece problemi di digestione si può bere un infuso di Alloro, il Carciofoe il Cardo mariano;
    • L’erba forse più usata per contrastare l’aerofagia è il Finocchio selvatico che si può assumere in infusione.