Alcool: effetti positivi sulle donne sopra i 50 anni

da , il

    Alcool: effetti positivi sulle donne sopra i 50 anni

    L’alcool può avere effetti positivi sulla nostra salute? A domanda, chiunque risponderebbe immediatamente di no! E invece, ancora una volta, la scienza ci stupisce e ci porta a ricrederci, anche su un argomento che sembrava ormai del tutto esaurito. Lo studio rivelatore è stato condotto dall’Università di Harvard e pubblicato sul Public Library of Science. Secondo gli scienziati alle donne l’alcol fa bene, almeno dopo i 50 anni. Esso infatti, se assunto moderatamente, tra i 5 e i 15 grammi al giorno, garantirebbe una vecchiaia in salute sotto diversi punti di vista.

    Le donne monitorate durante lo studio che assumevano questa quantità di alcool, infatti, hanno dimostrato addirittura il 20% di chance in più di godere di buona salute rispetto alle donne astemie. La percentuale di benessere, secondo lo studio, sale addirittura al 30% nel caso di consumo compreso tra i 15 e i 30 grammi giornalieri. Gli effetti positivi dell’alcool sulle donne sopra i 50 anni sarebbero molteplici: mente più elastica e attiva, forma fisica migliore e riduzione dei rischi di diabete, ictus e cancro.

    La notizia è davvero promettente, ma attenzione! Come hanno sottolineato gli stessi scienziati dell’Università di Harvard, il consumo di alcool deve essere moderato e regolare se si vuole godere di questi effetti positivi. Inoltre, se non siete già abituate a qualche bicchiere, ma siete totalmente astemie, meglio puntare su altri metodi per invecchiare in salute (una moderata attività fisica e una giusta alimentazione sono le basi principali, per astemie e non!).