Alga nori: proprietà e benefici

da , il

    Alga nori: proprietà e benefici

    L’alga nori ha diverse proprietà e benefici che non tutti conoscono. Quest’alga viene commercializzata oggi soprattutto in forma di fogli, che sono utilizzati anche per preparare il sushi. Si tratta di un’alga conosciuta sin dai tempi antichi, se si pensa che una delle prime descrizioni di questa pianta risale a circa l’8° secolo d.C. Evidentemente, i nostri avi sfruttavano già, più o meno consapevolmente, le proprietà e i benefici di questa ed altre alghe.

    Proprietà, benefici e controindicazioni

    L’alga nori è composta per circa 1/3 di proteine e 1/3 di fibre, inoltre contiene alte percentuali di iodio, carotene, vitamine A e B, oltre che significative quantità di calcio e ferro. Grazie a tutte queste preziose componenti, l’alga nori può essere utilizzata per prevenire e combattere diverse patologie. Anzitutto, essa, ha un effetto rimineralizzante ed è quindi consigliata a tutti coloro che vogliono avere capelli più sani e unghie più forti. Oltre che per aiutare la propria bellezza, l’alga nori può essere utilizzata anche per ridurre il colesterolo, perché facilita l’eliminazione dei grassi nel sangue. Ancora, questa alga è una fonte naturale di iodio, quindi aiuta il buon funzionamento della tiroide, stimola il metabolismo e favorisce lo smaltimento dei grassi. Nonostante questa alga sia ricca di effetti positivi per l’organismo, però, è necessario prestare attenzione agli effetti collaterali e le possibili controindicazioni che dipendono, non solo da un consumo eccessivo dell’alga, ma anche dalla preesistenza di alcune patologie particolari. Il consumo di alga nori, infatti, è sconsigliato a chi soffre di ipertensione, ritenzione di liquidi e disturbi renali.

    Come usarla

    Con l’alga nori è possibile preparare tantissime ricette, ad esempio una salutare zuppa di alghe. Vi occorrono: 1Kg di carne di maiale macinata, 2 litri di acqua, 1 dado di brodo di pollo, 200 g di castagne d’acqua, 3 fogli di alga nori da fare a pezzi, 1 uovo sbattuto, 1/2 cucchiaino di sale, 4 cipolle verdi tritate e 3/4 di cucchiaino di olio di sesamo. Il procedimento è abbastanza semplice. Anzitutto, fate dorare in una casseruola con un po’ d’olio la carne macinata, quindi scolate l’olio a cottura ultimata e aggiungete l’acqua. Portate ad ebollizione e fate sobbollire a fuoco medio per 15 minuti. A questo punto, incorporate il dado e fatelo sciogliere, aggiungete le castagne d’acqua e i fogli di alghe nori. Fate cuocere per altri 3 minuti, poi aggiungete l’uovo e condite con il sale. Infine, togliete dal fuoco, aggiungete e mescolate le cipolle verdi e l’olio di sesamo. Servite la zuppa ben calda. In alternativa, utilizzate l’alga nori per preparare il sushi, anche in casa o utilizzatela per aromatizzare pasta e altre zuppe.

    Scoprite anche le proprietà dell’alga Kombu e tutte quelle dell’alga spirulina.