Alimentazione corretta: il peperoncino rosso riduce l’appetito e aiuta a bruciare le calorie

da , il

    Alimentazione corretta: il peperoncino rosso riduce l’appetito e aiuta a bruciare le calorie

    Seguire un’alimentazione corretta è alla base del benessere, visto che gran parte dei problemi del nostro organismo sono legati al consumo di calorie e alla difficoltà di digestione. Se vi piace mangiare piccante, potreste risolvere il problema grazie al peperoncino rosso che, una volta aggiunto ai cibi, riduce l’appetito e agevola il processo di smaltimento delle calorie, oltre a facilitare la digestione degli alimenti. Queste affermazioni sono il risultato di uno studio statunitense, svolto per la precisione presso la Purdue University di West Lafayette, in Indiana, da Richard Mattes e Mary Ludy.

    I ricercatori sostengono che mezzo cucchiaino (circa 1 grammo) di peperoncino rosso in polvere sia sufficiente ad attivare il meccanismo che riduce l’appetito e brucia più rapidamente le calorie; aggiungono anche che l’effetto è maggiore per le persone che non sono solite consumare questa spezia. Che il peperoncino faccia bene alla salute lo sapevamo da tempo (sono riconosciute le proprietà di vasodilatatore), ma che sia così importante anche nei processi chimici della digestione e del consumo di energie è davvero una gran bella notizia, soprattutto per una come me, habitué del piccante! Certo, devo ammettere che lo stimolo della fame non si è mai ridotto, forse perché il mio organismo è ormai assuefatto..

    Ma continuiamo con lo studio proposto dai ricercatori statunitensi: l’analisi si è basata su un campione di 25 persone in salute e che conducevano una corretta alimentazione, ai quali è stato chiesto di consumare cibi speziati con peperoncino rosso. Premettendo che 13 di essi erano soliti consumare piatti piccanti, è emerso che è sì aumentata la temperatura corporea di tutti, a causa del processo di combustione delle calorie accelerato, ma coloro che non erano abituati al peperoncino hanno anche manifestato un calo dell’appetito , soprattutto in presenza di cibi grassi e dolci.

    Come ha spiegato Mattes, quello della riduzione della fame è un effetto che va sfumando proporzionalmente al consumo di peperoncino rosso..Ecco perché io non l’avverto affatto!