Alimenti poveri di fosforo per una dieta equilibrata senza eccessi

da , il

    Alimenti poveri di fosforo per una dieta equilibrata senza eccessi

    Il fosforo è un sale minerale che si trova quasi in tutti gli alimenti, solitamente è importante che nella dieta di tutti i giorni sia presente una certa percentuale di fosforo, ma può anche capitare di aver bisogno di limitarne il consumo e quindi di avere la necessità di consumare alimenti poveri di fosforo. Il fosforo eccedente può soltanto essere un problema in quanto può alterare l’equilibrio del calcio nel nostro corpo.

    L’eccesso di fosforo viene considerato quasi tossico per l’organismo, l’apporto eccessivo di questa sostanza potrebbe alterare infatti l’equilibrio fosforo/calcio e questo potrebbe determinare un iperparatiroidismo secondario, cioè insufficienza renale, sindromi emolitiche e acromegalia. In genere comunque accade davvero di rado sia che il fosforo sia in eccesso sia che se ne sia assunto troppo poco, in genere i reni regolano l’apporto di fosforo in maniera autonoma. In ogni caso il fabbisogno giornaliero è analogo a quello del calcio si tratta di 1000-1200 mg circa.

    I benefici del fosforo, assunto nelle quantità consigliate, però sono numerosi, il fosforo infatti, contrasta l’artrite, i disturbi mentali, lo stress psicologico, l’arteriosclerosi, i problemi dentari, i crampi alle gambe, le difficoltà nella crescita, le fratture, l’osteomalacia, l’osteoporosi, il rachitismo, l’alcolismo e il mal di schiena, senza poi dimenticare che è utile nella prevenzione dei tumori, ma ovviamente il tutto senza eccessi.

    Ma ecco una lista di alimenti poveri di fosforo.

    The,

    The deteinato,

    Aranciata,

    Caramelle di gelatina con zucchero,

    Caramelle dure ,

    Aceto distillato,

    Marmallata di arance,

    Olive verdi,

    Miele,

    Papaya,

    Melone d’inverno,

    Succo di limone,

    Tapioca,

    Caffè espresso,

    Succo di mela non zuccherato,

    Ananas sciroppato,

    Aceto di mele,

    Aceto,

    Ananas,

    Pompelmo bianco,

    Mela senza buccia bollita,

    Riso,

    Mirtilli rossi,

    Succo di ananas,

    Melograno,

    Succo di limone,

    Capperi,

    Mango,

    Pere,

    Cocomero,

    Uova di gallina (albume),

    Succo del frutto della passione,

    Rabarbaro ,

    Fichi,

    Prugne,

    Arance,

    Amarene,

    Melanzane lesse,

    Porri lessi,

    Peperoni lessi,

    Pomodori pelati in scatola,

    Aceto balsamico,

    Marmellate,

    Ravanelli,

    Uva,

    Peperoni verdi,

    Mandarini,

    Latte di cocco,

    Lattuga iceberg.