Aloe vera: una pianta, tante proprietà per bellezza e salute

da , il

    Aloe vera: una pianta, tante proprietà per bellezza e salute

    Se pensate di vivere nell’era del progresso in cui per qualsiasi problema c’è una scoperta tecnologica, vi sbagliate di grosso. Oggi vi parleremo, infatti, dell’aloe, ed in particolare dell’aloe vera, una piantina dall’aria assai poco attraente, ma che fin dai tempi dell’antico Testamento ha rivelato di avere molte oltre che qualità da impiegarsi nell’estetica e nella bellezza, anche proprietà guaritrici, al punto da essere menzionata più volte nei Vangeli e nei documenti appartenenti all’era dell’antico Egitto, dei cinesi, degli indiani e degli arabi.

    Nonostante questa pianta fosse conosciuta già più di due millenni fa, non tutti sono a conoscenza delle proprietà miracolose che essa contiene. Innanzitutto il succo di aloe vera, estratto gelificato ottenuto solo dopo aver eliminato con estrema cura la parte più esterna della foglia, favorisce la depurazione del nostro organismo, ed in particolare del fegato, dei reni e del sistema linfatico.

    In realtà, però, ha anche un’azione cicatrizzante, riepitelizzante, riequilibrante del pH e della flora batterica gastrointestinale.

    A seconda che venga ingerita o inalata, è utile per curare disturbi gastrointestinali ma anche per alleviare il dolore dovuto alle scottature da sole o artificiali, pustole causate dalla varicella, lesioni ulcerative, punture di insetto e piaghe.

    Alcuni studi, infine, hanno dimostrato che dall’aloe è possibile estrarre l’aloe-emodina, una molecola atossica che ha un’azione anticancro che ultimamente è stata impiegata per la cura dei bambini.