Antibiotici naturali: un aiuto prezioso per la nostra salute

da , il

    Antibiotici naturali: un aiuto prezioso per la nostra salute

    Sono ancora in tanti ad ignorarlo, ma esistono numerose piante, frutti e verdure che posseggono proprietà antibatteriche notevoli e che per questa ragione possono essere considerati alla stregua di antibiotici naturali.

    Gli antibiotici naturali possono, e dovrebbero, sostituire in tutto gli antibiotici tradizionali, i quali sebbene persino l’Unione Europea ne abbia chiesto un utilizzo limitato, sono diventate sostanze di uso comune per via dell’estrema facilità di assunzione e a dispetto delle numerose controindicazioni. Ma quali sono gli antibiotici naturali? Vediamo di scoprirlo insieme.

    Antibiotici naturali per i disturbi delle vie urinarie

    Cistite, candida e altre infezioni delle vie urinarie possono essere combattute efficacemente da antibiotici naturali quali: l’uva ursina, il mirtillo rosso, il ribes e la gramigna. L’uva ursina è un potente antisettico e antibatterico, da assumere sotto forma di estratto secco in capsule o in gocce, in particolare per la cistite cronica si può assumere l’uva ursina in infuso o in gocce tutte le sere o le mattine a digiuno. Il mirtillo rosso possiede proprietà che impediscono ai batteri patogeni di aderire alla mucosa delle vie urinarie, evitando l’insorgenza di infezioni (soprattutto la cistite), ma si tratta di un antibiotico naturale che andrebbe usato principalmente a scopo preventivo. Il ribes ha la funzione di rendere l’urina acida, impedisce ai batteri di aderire alle pareti delle cellule, che in questo modo possono essere facilmente espulsi con la pipì. Va assunto sotto forma di succo (un bicchiere di circa 30cl al giorno, 1/2 bicchiere a fini preventivi). La gramigna svolge un’azione antisettica, sedativa ed emolliente delle mucose, va assunta con una tisana (30 grammi di radici frantumate tenute a bagno per un’ora poi bollite per qualche minuto in un litro d’acqua).

    Antibiotici naturali per la bronchite

    Tra gli antibiotici naturali più efficaci contro bronchite e tosse grassa ritroviamo l’aglio. Il principio che agisce ed è responsabile dell’azione antimicrobica e antibatterica è l’allicina. Perché svolga le sue funzioni di antibiotico naturale, l’aglio andrebbe consumato fresco, ma per evitare di gli spiacevoli effetti collaterali connessi alla sua assunzione (alitosi), può essere assunto sotto forma di capsule di estratto secco. Anche la propoli rientra tra gli antibiotici naturali efficaci contro le affezioni delle vie respiratorie. Grazie all’azione combinata di flavoni, flavonoidi, idrossiacidi, oli essenziali e oligoelementi con funzione immunostimolante, antinfiammatoria e decongestionante guarirete in pochi giorni. La propoli può essere assunta sotto forma di sciroppo (2-3 cucchiai al giorno lontano dai pasti), di spray per la gola (2-4 nebulizzazioni al giorno), di compresse masticabili (2-3 al giorno lontano dai pasti). Altro ottimo antibiotico naturale è l’echinacea, efficace soprattutto contro raffreddore, influenza e infezioni delle vie respiratorie. Va assunta sotto forma di estratto secco (8-10 mg per kg di peso corporeo, 2 volte al giorno lontano dai pasti).

    Antibiotici naturali a spettro completo

    Avrete sicuramente sentito parlare di antibiotici ad ampio spettro o a spettro completo, ci si vuole riferire con questa espressione al loro spettro d’azione vale a dire alla loro capacità di agire contro una vasta gamma di batteri. Tra gli antibiotici sintetici, ad esempio, la penicillina può essere definito ad ampio spettro. Gli antibiotici naturali a spettro completo sono: i semi di pompelmo (si rivelano efficaci contro oltre 800 ceppi batterici sia Gram+ che Gram-); l’argento colloidale ionico (antibatterico, antifungino, antinfiammatorio, antiparassitario, decongestionante delle mucose, antiossidante, tutti i batteri, parassiti, funghi e virus sono distrutti entro 6 minuti dal contatto con argento colloidale ionico); una combinazione di aglio, zenzero, cipolla ed erbe medicinali , infine, possono creare il più potente tra gli antibiotici naturali.