Aperitivi light analcolici: il Virgin Mojito

da , il

    Aperitivi light analcolici: il Virgin Mojito

    In estate se si vuole mantenere la linea è meglio optare per aperitivi light analcolici: il Virgin Mojito è la versione senza alcol del classico Mojito a base di rum. E’ una delle ricette light più veloci e facili da fare. Il virgin Mojito si può preparare con la sostituzione di soda al posto del rum. Se si vuole invece preparare un mocktail Mojito bisogna aggiungere acqua Evian. Vediamo di seguito la ricetta del Virgin Mojto

    Dopo aver visto la ricetta del pomodoro condito e alcuni altri aperitivi ligth con le ricette per mantenere la linea e da gustare in estate, se si è a dieta oggi vediamo una dei più famosi e gettonati long drink alcolici, ma nella versione leggera e analcolica che porta poche calorie, salvando la linea anche nelle uscite serali. Scegliere un Virgin Mojito all’aperitivo o dopo cena infatti vuol dire evitare il picco calorico del rum, senza rinunciare al gusto di una bevanda fresca e leggera con poche controindicazioni per la bilancia. Ma vediamo di seguito come si prepara uno dei più famosi aperitivi light analcolici: il Virgin Mojito

    Virgin Mojito

    Ingredienti e quantità per una persona

    15,0 cl soda water

    1/2 lime pestato

    2 cucchiaini zucchero, meglio se di canna

    5 foglie di menta (Hierbabuena)

    Preparazione

    Sul fondo del bicchiere pestare il lime insiemo con lo zucchero di canna e poi aggiugere la menta. Pestare leggermente anche le foglie insieme al preparato di lime e zucchero e poi riempire il bicchiere di ghiaccio. Infine versare la soda water o l’acqua evian e mescolare bene. Servire con cannuccia e decorare il bicchiere con foglioline di menta e uno spicchio di lime. Se si preferisce si possono mettere tutti gli ingredienti in un frullatore assieme al ghiaccio e trasformare il Virgin Mojito in un Frozen Virgin Mojito, che ha la consistenza di una granita morbida, molto in voga come bevanda estiva. Cool e leggero!La linea è salva!