Ascesso dentale: sintomi, cura e rimedi naturali

da , il

    Ascesso dentale: sintomi, cura e rimedi naturali

    Se avete avuto un ascesso dentale sicuramente ve ne ricordate i sintomi! La cura e i rimedi naturali, invece, sono meno noti. L’ascesso si manifesta spesso con un dolore molto forte, ai limiti della sopportazione. Molto spesso a determinare l’ascesso è una carie sottovalutata o trascurata, un trauma ai denti o una scarsa attenzione all’igiene orale, ma quali sono i sintomi più evidenti e le cure possibili in questi casi?

    I sintomi dell’ascesso dentale

    L’asceso dentale non è altro che un accumulo di batteri e altri detriti all’interno dei tessuti che circondano uno o più denti. Tali tessuti possono essere la gengiva, l’osso mandibolare o la polpa dentaria. Si tratta quindi di una vera e propria infezione batterica (dipendente nella maggior parte dei casi dal batterio conosciuto come stafilococco) definita anche come processo infettivo acuto che, attraverso i tessuti circostanti, provoca dolore e molto spesso arriva al dente stesso. Per quanto riguarda i sintomi, quelli più comuni sono: il dolore, anche molto forte, l’ipersensibilità dentinale, il gonfiore e i problemi di alitosi. Infine, nei casi più gravi, altri sintomi possono essere la febbre e gli spasmi muscolari della mandibola. Al verificarsi di questi sintomi recatevi subito dal dentista; agire tempestivamente è di fondamentale importanza.

    Le cause dell’ascesso dentale

    Come anticipato, alla base dell’ascesso dentale, c’è spesso una scarsa igiene orale; curare correttamente la propria igiene orale, quindi, significa prevenire questo disturbo. Altre cause sono l’esistenza di una carie sottovalutata o trascurata o un trauma ai denti.

    Cura e rimedi naturali in caso di ascesso dentale

    Cosa fare in caso di ascesso dentale? Agire tempestivamente in questi casi è d’obbligo. Al verificarsi dei sintomi è consigliato recarsi immediatamente dal dentista. Quest’ultimo, diagnosticato l’ascesso dentale attraverso la visita e se necessario una radiografia prescrive, solitamente, degli antibiotici, per combattere l’infezione, e degli antinfiammatori e antidolorifici, per tenere sotto controllo i sintomi dolorosi. In aggiunta alla terapia farmacologica, lo specialista interviene sul dente interessato dall’ascesso con una terapia mirata per eliminare totalmente l’infezione. Per quanto riguarda invece i rimedi naturali, in questi casi non ce ne sono tanti e sono solo paliativi. Ad esempio, gli sciacqui con acqua tiepida e sale da cucina o l’applicazione di una borsa del ghiaccio, possono alleviare temporaneamente il dolore. In alternativa sciacquate la bocca con del whisky o con dell’alcol puro (alcol da cucina); si tratta di un rimedio della nonna che vi permette ugualmente di attenuare il mal di denti provocato dall’ascesso.