Attività fisica: cosa fare quando non è facile muoversi

da , il

    Attività fisica: cosa fare quando non è facile muoversi

    Tutti hanno bisogno di praticare attività fisica per mantenersi in buona salute, ma a volte le donne possono sviluppare condizioni come artriti, pressione alta o obesità (oltre che essere affette da altre malattie) che rendono quasi impossibile svolgere esercizi fisici. Alcune situazioni possono provocare dolore, ridurre la flessibilità, indebolire i muscoli o causare fatica e dolore alle articolazioni, non necessariamente in età avanzata. Nel corso degli anni, alle donne che erano affette da malattie o condizioni croniche veniva consigliato di non praticare alcun tipo di attività fisica; ora, nonostante sia largamente accettata l’idea che fare movimento sia possibile nonostante le limitazioni fisiche, molte donne ritengono che siano più idoneo non essere attive.

    In realtà, con l’aiuto di un fisioterapista e il consulto di un dottore, è possibile scegliere degli esercizi adatti alla propria situazione; per alcuni tipi di artrite, ad esempio, gli esercizi di stretching sono di aiuto per i muscoli, tendini e le articolazioni, mentre l’utilizzo di pesi leggeri rinforza i muscoli. Le attività aerobiche sono di grande beneficio per l’apparato cardiovascolare e per il benessere generale. Ovviamente sono da evitare gli esercizi che stressano muscoli e articolazioni come il calcio, il basket e l’aerobica con lo step.

    L’artrite reumatoide, l’obesità e altre malattie fisicamente limitanti possono colpire anche in età giovane, ma non per questo bisogna scoraggiarsi. Un buon inizio, accompagnato sempre da un’accurata consulenza medica, può essere rappresentato dalle lezioni di yoga, se praticate seguendo una persona esperta e che sappia adattare le diverse posture alle vostre esigenze. È dunque molto importante che l’insegnante segua con estrema attenzione chi ha problemi motori.

    Le limitazioni fisiche non devono rappresentare l’impossibilità al movimento, ma solo una riconsiderazione dell’attività fisica che può essere praticata.