Avocado: ecco perché fa bene

Avocado: ecco perché fa bene
da in Alimentazione, Salute
Ultimo aggiornamento:
    Avocado: ecco perché fa bene

    Avocado: perchè fa bene? La frutta esotica fa particolarmente bene alla nostra salute, ma ancora oggi sono pochi gli italiani che la consumano con assiduità. Spesso è anche il prezzo a fare la differenza, ma le proprietà benefiche e nutrizionali di questo frutto sono davvero tante! Tra le altre, si ricorda che l’avocado è particolarmente ricco di antiossidanti, cioè sostanze che rallentano l’invecchiamento cellulare, compreso quello della pelle. Non a caso, l’olio di avocado, viene utilizzato per la preparazione di prodotti cosmetici di qualità. Ma, perchè fa bene l’avocado?

    L’avocado è un frutto particolarmente ricco di vitamine e sali minerali. Le vitamine maggiormente contenute sono la A, la D, la E, e la K. Non mancano, infine, quelle del gruppo B. Per quanto riguarda le altre componeneti, per ogni 100 grammi di prodotto, troviamo il 19% di grassi, il 7% di zuccheri e il 2% di proteine. Le calorie, invece, sono circa 200 per ogni 100 grammi di polpa. Essendo particolarmente calorico, dunque, l’avocado non è tra i frutti consigliati quando si segue una dieta dimagrante. Ancora, i sali minerali maggiormente contenuti sono: il potassio, il fosforo, il magnesio e il calcio. La componente principale è rappresentata, comunque, dall’acqua; seguono le fibre. Infine, l’avocado è tra i frutti più ricchi di Omega 3, i grassi buoni che fanno bene anche alla salute del cuore.

    Grazie alle sue componenti e in particolare al contenuto di Omega 3, l’avocado fa particolarmente bene al sistema cardiovascolare e aiuta a prevenire e comabattere il colesterolo. Questo frutto, dunque, ci mette anche al riparo dal rischio di infarto ed ictus.

    Gli antiossidanti contenuti, invece, ci proteggono da patologie importanti, come i tumori e l’Alzheimer, entrambi collegati alla degenerazione cellulare. Essendo ricco di vitamina D, l’avocado aiuta anche ad assorbire il calcio e il fosforo, agendo contro l’osteoporosi e l’artrosi. Entrame le patologie sono molto comuni nelle donne, specie in età avanzata. Sempre per il contenuto di vitamina D, l’avocado può essere un valido aiuto alimentare per prevenire anche la sclerosi multipla, una malattia neurodegenerativa alquanto grave. Secondo recenti ricerche, infatti, tra le cause di questa patologia vi sarebbe proprio la carenza di vitamina D. Quasta è fondamentale anche per rinforzare il sistema immunitario e può essere assorbita anche tramite un’adeguata esposizione solare. Insomma, e soprattutto in estate, scegliamo di consumare anche la frutta tropicale.

    Scopri anche le proprietà e i benefici dell’olio di avocado!

    Foto tratta da Pixabay

    484

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlimentazioneSalute
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI