Bassa statura e cattiva igiene orale alleati dell’infarto

da , il

    Bassa statura e cattiva igiene orale alleati dell’infarto

    A causa della vostra altezza avete sempre avuto il complesso dei vatussi? Credete che le ballerine siano le vostre migliori alleate? Trovare un uomo più alto di voi è sempre più difficile? Spilungone di tutto il mondo, oggi essere alte può salvarvi la vita.

    Secondo uno studio effettuato dall’università di Tampere, pubblicato dall’European Heart Journal, le persone basse sono soggette a rischio infarto rispetto a quelle alte. I ricercatori hanno diviso in due gruppi più di tre milioni di persone: gli alti e i bassi. Nel primo gruppo erano compresi uomini e donne con un’altezza media di 160,5 centimetri, mentre il secondo gruppo gli spilungoni era composto da persone in media alte 173,9 centimetri. Cattive notizie per le donne, con un rischio di problemi cardiovascolari maggiore del 55%, battono gli uomini rappresentati da un 37%. Gli autori del rapporto hanno scritto che data l’eterogeneicità dei dati è impossibile stabilire se c’è un’altezza critica sotto la quale aumenta il rischio ma l’aumento per i più bassi si è rivelato consistente per tutte le etnie. Ma non finisce qui perchè secondo un altro studio, questa volta scozzese, i soggetti a rischio di infarto sono le persone che non si lavano i denti almeno due volte al giorno, indipendentemente dal sesso. I dati hanno dimostrato che i soggetti che non utilizzavano lo spazzolino in modo coretto avevano il 70% in più di probabilità di essere colpiti da malattie cardiovascolari rispetto a quelle persone che invece avevano seguito alla lettera le indicazioni del dentista e ricorreva all’uso del dentifricio e dello spazzolino almeno 2 volte al giorno. Ad aumentare il rischio anche il fumo e un’alimentazione sbagliata. Secondo Judy O’Sullivan della British Hearth Foundation, una buona igiene personale e’ un elemento fondamentale di uno stile di vita sano, ma se si vuole davvero aiutare il proprio cuore occorre seguire una dieta equilibrata, bandire le sigarette e svolgere attività fisica in modo costante e continuativo.