Braccia flaccide: rimedi e ginnastica per tonificarle [FOTO+VIDEO]

da , il

    Esercizi per dimagrire e tonificare le braccia

    Conoscete i rimedi e la ginnastica per tonificare le braccia flaccide? La zona delle braccia è particolarmente delicata e va quindi allenata con esercizi specifici, se se ne vuole evitare il rilassamento. Alcuni esercizi possono essere fatti anche a casa, ma, chiaramente, anche in questi casi, la parola d’ordine è costanza! A nulla serve fare qualche esercizio ogni tanto, mentre un allenamento costante e moderato consente di avere buoni risultati!

    Esercizi per le braccia flaccide: primo esercizio

    Per fare gli esercizi per le braccia flaccide che vi proponiamo potete utilizzare dei pesi o, se non li avete, una bottiglia da mezzo litro, logicamente piena. Per il primo esercizio mettetevi in piedi, appoggiate una mano su un fianco e con l’altra prendete la bottiglia o il peso. Alzate il braccio sopra la testa, mantenendo la schiena diritta, piegate l’avambraccio e fate scendere il vostro peso dietro la testa, sollevatelo di nuovo. Ripetete questo esercizio per 15 volte, poi cambiate mano.

    Esercizi per le braccia flaccide: secondo esercizio

    Questa volta partite col bacino leggermente in avanti, con le gambe leggermente divaricate, stendete le braccia lungo i fianchi e impugnate un peso con entrambe le mani. Sollevate piegando verso il petto prima un braccio poi l’ altro, mantenete i gomiti vicino al corpo senza appoggiarli. Eseguite 3 serie da 15 per ciascun braccio.

    Esercizi per le braccia flaccide: terzo esercizio

    Questo esercizio va fatto sempre partendo dalla posizione in piedi; aprite le braccia come a formare una croce col corpo, tenete sempre i vostri pesi o le bottiglie tra le mani, sollevate le braccia sopra la testa, tenendole sempre tese. Ripetete l’esercizio per 3 serie da 16 l’una.

    Esercizi per le braccia flaccide: quarto esercizio

    Posizionatevi davanti a un tavolo, appoggiate i palmi delle mani divaricando leggermente le braccia. Piegatevi leggermente in avanti, come se fosse una flessione, facendo forza solo ed unicamente sulle braccia. Quando piegate le braccia tenete sempre i gomiti all’infuori. Ripetete questi esercizi per le braccia per 3 serie da 7 o 10.

    Esercizi per le braccia flaccide: quinto esercizio

    Per questo esercizio ponete le braccia davanti al viso, come nella posizione di preghiera, unite i palmi delle mani. Spingeteli l’uno contro l’altro, come se dovesse schiacciare qualcosa. Spingendo forte contate fino ad 9 e poi rilassate. Ripetete l’esercizio per 16 volte.