Cane: fa bene alla salute perchè combatte la sedentarietà

da , il

    Cane: fa bene alla salute perchè combatte la sedentarietà

    Avere un cane fa bene alla salute: per tantissimi motivi, ma ora una ricerca americana ha svelato che una delle principali ragioni è nella battaglia contro la sedentarietà, che grazie al nostro animale domestico, affrontiamo ogni giorno. Il cane è uno dei migliori amici dell’uomo (e della donna), spesso intuisce immediatamente la profondità del nostro stato d’animo e dei nostri umori (questioni solitamente di esito deplorevole anche per un fidanzato): affettuoso e sorridente compagno d’avventura, grazie al cucciolo siamo costretti a una corsa al parco, ad affrontare maltempo e pigrizia in virtù di una benefica passeggiata. E le conseguenze sono positive sia a livello fisico, sia per il buon umore.

    Avere un cane aiuta a combattere la sedentarietà, lo ha dimostrato uno studio statunitense, che ha evidenziato le conseguenze benefiche per la salute del circondarsi degli amici a quattro zampe.

    Il cane costringe ogni padrone, anche i più pigri, ad alzarsi dal divano e uscire per la passeggiata quotidiana: muoversi è importante per la salute, dunque anche cinque minuti di corsa o passo veloce con il vostro cucciolo, oppure i momenti di gioco costituiscono un ottimo stratagemma per rimanere in forma.

    Se correre fa bene anche per lo stress, giocare e divertirsi con il proprio cane migliora l’umore, tanto che oggi alcuni animali, come cani e cavalli, vengono impiegati anche nelle terapie, per esempio con i ragazzi autistici, i quali hanno più volte dimostrato di aver tratto significativi miglioramenti grazie al rapporto con un cucciolo di cui prendersi cura.

    La ricerca è stata pubblicata su Preventive Medicine e svolta dall’Università di San Diego: un questionario posto a circa un migliaio di padroni di cani ha svelato le abitudini di queste persone.

    Due persone su tre del campione si occupa personalmente della passeggiata del proprio cane: grazie a questa positiva abitudine il 64% dei padroni raggiunge i livelli di attività fisica raccomandati per prevenire malattie cardiache e circolatorie.

    Trenta minuti a passo veloce, una dieta sana e uno sport da imparare: la battaglia contro la sedentarietà si combatte in poche mosse. E da oggi, grazie al vostro cane, potrete tuffarvi tra i vicoli cittadini ancora da scoprire con un amico prezioso con cui condividere le vostre avventure quotidiane.