Casa in inverno: strategie per un ambiente a prova di salute

da , il

    Casa in inverno: strategie per un ambiente a prova di salute

    Il sogno della jungla in salotto appartiene a moltissimi di noi, chi avrebbe il coraggio di negarlo? Tuttavia la casa in inverno ha bisogno di qualche strategia per un ambiente a prova di brutta stagione e al tempo stesso benefico per la salute. Sicuramente, specie chi lavora o studia trascorrendo molto tempo in casa, dovrà fare in modo di godere di una temperatura che vi consenta di stare bene, svolgere le attività in un rilassante ed ottimare tepore. Tuttavia fate attenzione a non alzare eccessivamente la temperatura dei termosifoni: l’effetto sarebbe controproducente. Ecco qualche consiglio per una casa che non teme l’inverno.

    Sigillare le finestre è un’ottima strategia per mantenere la temperatura: per questo doppi vetri e buoni serramenti possono aiutare a non disperdere il calore. Nelle case vecchi i serpenti in stoffa da appoggiare lungo la finestra possono essere un simpatico rimedio per gli inoportuni spifferi.

    Ricordate che la temperatura domestica ideale dovrebbe essere tra i 18 e i 21 gradi: arieggiate gli ambienti come fate durante la bella stagione, soprattutto al mattino o quando i riscaldamenti sono spenti e durante la giornata prendete l’abitudine di mettere delle vaschette di acqua calda fissati ai termosifoni, a cui potrete aggiungere qualche goccia di olio aromatico.

    Se la temperatura esterna scende troppo avvertiamo la sgradevole sensazione del freddo, ma se la temperatura supera i 22 gradi, le mucose delle vie respiratorie tendono a seccarsi, provocando una maggior sensibilità agli attacchi di batteri e di virus.

    Ricordate di cambiare di frequente l’acqua all’umidificatore di ceramica e in casa fate attenzione al ricambio d’aria: se avete raffreddori e influenza rilassatevi con massaggi e un bagno profumato. Durante l’inverno è opportuno coccolarci con qualche accortezza in più. Provate ad utilizzare il bagno come una sauna o una spa: maschere, bagni di vapore, incenso e scrub, potrete affondare nel benessere più estremo direttamente a casa vostra.

    Ricordate che il legno è termoisolante e trattiene il calore: pavimenti in legno vi permetteranno di camminare a piedi nudi anche d’inverno senza la paura di brividi di gelo.

    E la luce? La mancanza di luce è una delle motivazioni alla base della malinconia che colpisce molte persone durante la brutta stagione. Imparate a tenere sollevate le tapparelle: vi sveglierete più facilmente e durante il giorno godrete di più luce ed energia.

    E dopo aver organizzato la casa a prova d’inverno non vi resta che estrarre i vecchi giochi di società di una volta e invitare amici e parenti per cene in allegria, serate all’insegna dei film, letture e chiacchiere in compagnia.